Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 26 aprile 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Sciopero della fame a Strasburgo: Le condizioni di Koç peggiorano

Sciopero della fame a Strasburgo: Le condizioni di Koç peggiorano

2 febbraio 2019


Il Co-presidenteresidente della confederazione curda KCDK-E, Yüksel Koç, uno dei 14 in sciopero della fame a Strasburgo, è stato ricoverato in ospedale. Le sue condizioni dopo 46 giorni in sciopero della fame sono rapidamente peggiorate.

Le condizioni di salute di Yüksel Koç, il co-Presidente della confederazione curda a livello europeo KCDK-E, sono rapidamente peggiorate. Poche ore fa il 55enne è stato ricoverato in ospedale, ma rifiuta trattamenti medici. Koç è uno dei 14 attivist* che dal 17 dicembre a Strasburgo sono in sciopero della fame contro l’isolamento del fondatore del PKK in carcere Abdullah Öcalan. Dall’inizio dell’azione gli attivist* sono seguit* da medici della Mezza Luna Rossa curda (Heyva Sor a Kurdistanê). La loro situazione peggiora ogni giorno, tutt* mostrano i sintomi di una perdita di peso estrema.

Secondo quanto riferito dal Dr. Fahrettin Gülşen il politico curdo Yüksel Koç soffre di sensazioni di stanchezza e debolezza, dolori al torace e allo stomaco. I dolori al torace sono particolarmente preoccupanti, così Dr. Gülşen. Potrebbe essere che questi dolori sono causati da un attacco di cuore. Altre informazioni sulle condizioni di Koç verranno rese note nelle prossime ore dall’ospedale di Strasburgo.

 

ANF


Inserisci un commento