Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Turchia

Pervin Buldan: Più attaccano, più perderanno

La co-presidente del Partito democratico dei popoli (HDP) e candidata a deputato del Partito della sinistra verde Pervin Buldan ha reagito alle operazioni di polizia con sede ad Amed e ha affermato che “Più attaccano, più perderanno”, Martedì la co-presidente di HDP Pervin Buldan ha visitato l’ufficio elettorale del Partito della Sinistra Verde nel distretto di Baskale, nella provincia di Van.

Pervin Buldan ha sottolineato che il suo partito condurrà una campagna elettorale per conquistare tutti gli 8 seggi a Van nelle elezioni del 14 maggio. Ha dichiarato: ” Vi prometto che faremo perdere l’AKP in questa regione. Sconfiggeremo l’AKP per 3-0 ad Hakkari e per 8-0 a Van”.

Ha proseguito: “A questo proposito, ci fidiamo molto della gente di Başkale. Başkale è uno dei distretti in cui riceviamo i voti più alti. Il numero di voti che otteniamo è troppo alto.

Siamo orgogliosi della gente di Başkale. Hanno un ruolo decisivo nella nostra campagna elettrorale e nelle votazioni in queste elezioni. Questa sarà un’elezione per porre fine al dominio, all’oppressione e alla persecuzione di 21 anni di AKP-MHP. Dopo le elezioni, porremo fine all’oppressione, alla crudeltà e all’illegalità dell’AKP”.

Pervin Buldan ha anche reagito alle simultanee operazioni di polizia compiute in decine di città, tra cui Amedd, dichiarando: “Esistenti con un orario prestabilito, oggi hanno effettuato operazioni di detenzione in molte città. Con un orario prestabilito hanno effettuato operazioni di detenzione in molte città. Questa è un’operazione cospiratoria. Condanniamo fermamente questa operazione diretta contro gli avvocati che si occuperanno della sicurezza elettorale, gli artisti che saliranno sul palco nelle campagne elettorali e i nostri amici che porteranno avanti la campagna elettorale.Più perdono, più attaccano, ma più attaccano, più perderanno. Su questa base, vorrei sottolineare l’importanza dell’unità e della solidarietà tra il nostro popolo contro tutte queste pressioni, ostacoli e condizioni del fascismo. È tempo di creare unità e unione. È tempo di intensificare la nostra lotta, sconfiggere il fascismo e far perdere l’AKP alle elezioni”.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...