Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Turchia

Gültan Kışanak: Porteremo il significato del Newroz alle elezioni del 14 maggio

DİYARBAKIR – L’ex co-sindaca della municipalità metropolitana di Amed (Diyarbakır) Gültan Kışanak ha dichiarato: “Quest’anno porteremo il significato del Newroz alle elezioni stabilendo la più ampia alleanza democratica del nostro popolo”.

Gültan Kışanak, ex co-sindaca della municipalità metropolitana di Amed, che è stato arrestata dopo essere stato licenziata e imprigionata nel carcere di massima sicurezza n. 1 di tipo F di Kocaeli per 7 anni, ha inviato un messaggio riguardante il Newroz.

Nel suo messaggio sul Newroz, Gültan Kışanak ha dichiarato: “Ciao, nostra gente, che porta l’entusiasmo del Newroz al pubblico; il Newroz è un valore importante che riflette il nostro spirito sociale, dove cantiamo le canzoni di libertà che hanno tenuto vivo e unito il nostro popolo per migliaia di anni, unendoli e dando loro la forza di resistere al male”.

Richiamando l’attenzione sulle elezioni che si terranno il 14 maggio, Gültan Kışanak ha dichiarato nel suo messaggio: “Questo siete voi, porteremo il significato del Newroz alle elezioni del 14 maggio stabilendo la più grande alleanza democratica del nostro popolo. Rafforzeremo i nostri sentimenti di solidarietà nei confronti della nostra gente che ha sofferto grande dolore nel disastro del terremoto, e guariremo insieme le nostre ferite.

Terremo il conto alle urne delle grandi sofferenze, ingiustizie, morte e oppressione. Come prigioniere politiche nella prigione di Kandıra, uniremo la nostra resistenza alla vostra resistenza, accenderemo con voi il fuoco del Newroz.

Siamo nelle piazze con voi, con il cuore e la coscienza. Le porte di ferro e le organizzazioni di filo metallico non significano nulla per noi e non significheranno nulla in futuro. Vi salutiamo con la convinzione che condurremo insieme la danza della libertà. Celebriamo il Newroz della nostra gente”.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....

Turchia

Un gruppo di 159 accademici, scrittori, parlamentari e avvocati ha chiesto il rilascio delle persone imprigionate nel processo di Kobanê e ha affermato: “Questo...