Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Şebnem Fincancı, che ha esaminato le immagini: Sono state utilizzate sostanze chimiche che colpiscono il sistema nervoso

Esaminando le immagini relative alle armi chimiche, la presidente del Consiglio centrale del TTB Şebnem Korur Fincancı ha dichiarato: “Ovviamente, è stato utilizzato uno dei gas chimico-tossici che colpiscono direttamente il sistema nervoso”.

La dottoressa Şebnem Korur Fincancı, presidente dell’Associazione medica turca (TTB) e specialista in medicina legale, ha effettuato valutazioni sull’uso di armi chimiche da parte delle forze armate turche nelle regioni di Zap, Metina e Avaşin nel programma a cui era collegata a Medya Haber. Spiegando di aver esaminato le immagini dei guerriglieri uccisi da armi chimiche, Şebnem Korur Fincancı ha affermato: “Ovviamente, è stato utilizzato uno dei gas chimico-tossici che colpisce direttamente il sistema nervoso. Sebbene sia vietato utilizzarlo, lo vediamo usare nei conflitti”.

Le delegazioni indipendenti devono esaminare

Sottolineando che è obbligatorio che le delegazioni indipendenti conducano ispezioni nella regione in conformità con le convenzioni internazionali, Fincancı ha affermato: “I principi del Protocollo del Minnesota dovrebbero essere affrontati, così come le modalità di conduzione di un’indagine quando tale affermazione sorge all’interno del campo di applicazione della Convenzione di Ginevra, che ostacola l’attuazione delle convenzioni internazionali e vieta l’uso di armi chimiche”.

Il KDP sta bloccando le delegazioni indipendenti

Parlando del blocco del KDP alle delegazioni indipendenti di recarsi nella zona di guerra per indagare, Fincancı ha affermato: “Questo blocco è contrario alle convenzioni internazionali. Alle delegazioni della nostra affiliazione non dovrebbe essere impedito di recarsi lì, ma hanno incontrato un ostacolo. Abbiamo chiesto un’indagine efficace sugli stati che utilizzano queste armi”.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...