Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Turchia

Indagine su HDP subito dopo il 5° congresso

Subito dopo il 5° Congresso è stata avviata un’indagine dalla Procura della Repubblica di Ankara per propaganda terroristica. Il Partito democratico dei popoli (HDP) ha tenuto il suo 5° Gran Congresso al Palazzetto dello Sport di Ankara con lo slogan “Noi siamo la soluzione”. La folla affluita ad Ankara da molte parti della Turchia non è entrata nella sala dove si è tenuto il congresso.

Un’indagine è stata avviata dalla Procura della Repubblica di Ankara subito dopo il congresso tenutosi con grande entusiasmo.

Nella dichiarazione rilasciata dalla Procura della Repubblica di Ankara, si afferma che è stata avviata un’indagine d’ufficio in merito agli slogan gridati al congresso sulla base della propaganda terroristica.

Nella dichiarazione si sottolinea quanto segue: “Finora sono stati identificati quattro ‘sospetti’. Sono stati emessi dei mandati per l’identificazione del resto. Sulla base delle istruzioni fornite dal nostro ufficio del procuratore capo, i processi di identificazione di tutti i “sospetti” e il loro trasferimento al nostro ufficio del procuratore capo stanno continuando da parte dei team della filiale TEM della direzione provinciale della sicurezza di Ankara”.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....