Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Iraq

Sviluppi importanti riguardanti gli attacchi turchi al Kurdistan meridionale

Gli ultimi giorni hanno visto intensi combattimenti e rinnovati sforzi diplomatici mentre proseguono gli attacchi turchi al Kurdistan meridionale: Ci sono stati ancora dei rapporti  su mercenari islamisti chevengono schierati dalla Turchia nel Kurdistan meridionale. Vengono trasferiti dalla Libia, dall’Azerbaigian e dalla Siria via Amman (Giordania). Da lì, gli aerei portano i mercenari islamisti direttamente all’aeroporto di Erbil, nel Kurdistan meridionale.

Quindi, vengono dispiegati nell’area di Haji Omeran nella regione di Soran e nell’area circostante di Dohuk nella regione di Behdinan. Al loro arrivo ad Erbil, membri del MIT (servizio segreto turco) e del KDP organizzano il loro schieramento.I mercenari islamisti vengono vestiti con le uniformi militari delle forze del KDP per evitare che vengano riconosciuti.

In un’intervista del 10 giugno, il comandante del comando centrale delle HPG (Forze di difesa del popolo), Murat Karayilan, ha respinto le accuse secondo cui le forze del PKK avevano attaccato le forze peshmerga e ha chiesto un dialogo tra tutte le parti curde.Ha affermato che un conflitto intercurdo non sarebbe nell’interesse del PKK.

Karayilan ha parlato anche di una delegazione che qualche mese fa ha incontrato i rappresentanti del Pkk e ha trasmesso un messaggio del presidente turco Erdogan. Secondo Karayilan, Erdogan aveva chiesto un cessate il fuoco nel Kurdistan settentrionale (sud-est della Turchia).

Secondo i rapporti dell’HPG, il 7 giugno l’esercito turco ha lanciato una rinnovata offensiva nella regione di Avasin, nel Kurdistan meridionale. I pesanti attacchi dell’esercito turco sono stati accolti da una feroce resistenza della guerriglia HPG nell’area. 12 soldati turchi sono stati uccisi e altri tre feriti a causa dei pesanti scontri. I combattimenti continuano ancora. 

Un video del dispiegamento delle forze del KDP nelle aree controllate dalla guerriglia delle HPG nella regione di Metina mostra che armi tedesche vengono utilizzate dalle forze del KDP per i loro attacchi. Nel video è chiaramente visibile un veicolo militare tedesco (modello: Allschutz-Transport-Fahrzeug (ATF) Dingo).

I miei migliori saluti

Azad Serdar

Ufficio stampa KCK

 

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Iraq

Secondo le osservazioni dei Christian Peacemaker Teams, nel 2023, sono stati effettuati oltre 1.500 attacchi da parte delle forze armate turche nella regione del...

Turchia

Un tribunale turco ha rilasciato sotto controllo giudiziario la famosa avvocatessa Feyza Altun dopo la sua detenzione per la sue affermazioni sulla “sharia”, dopo...

Turchia

Ahmet Türk, il candidato co-sindaco del partito DEM a Mardin, ha chiarito le sue dichiarazioni riguardo al presidente Erdoğan. Ahmet, che ha affermato che...

Turchia

Non viene accolta la richiesta che il curdo, che ancora figura nei verbali parlamentari come “lingua sconosciuta”, diventi la lingua dell’istruzione. I dirigenti delle...