Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Appelli

Appello del Newroz a Diyarbakir

I componenti dell’Alleanza del Kurdistan hanno tenuto una conferenza stampa a Diyarbakır (Amed) sui prossimi eventi del Newroz che si terranno in Turchia. L’Alleanza del Kurdistan ha invitato a partecipare agli eventi e alle manifestazioni del Newroz che si terranno in 31 città della Turchia.

L’Alleanza del Kurdistan, composta dal Congresso democratico della società (DTK), Il Movimento delle donne libere (TJA), dal Partito democratico delle regioni (DBP), Partito democratico dei popoli (HDP), dall’Associazione democratica del Kurdistan (DDKD), Partito umanista e della libertà(PIA ), Il Partito comunista del Kurdistan (RDP), la Piattaforma democratica Curda (PDK-Bakur), il Partito democratico del Kurdistan in Turchia (PDK-T) e i rappresentanti del Partito Azadi hanno annunciato una dichiarazione per gli eventi del Newroz 2021.

Il DTK: Accendi il fuoco del Newroz, rompi l’isolamento

Berdan Öztürk, il copresidente del DTK ha sottolineato che il popolo curdo sta attraversando un periodo storico nella sua lotta in tutte e quattro le parti del Kurdistan. “Più attaccano, prima cadranno. Il Newroz non riguarda solo l’arrivo della primavera, per ogni “Dehak” che c’è, c’è sempre stato un “Kawa” che resisteva contro di loro. [Nota dell’editore: Kawa e Dehak sono riferimenti alla mitologica storia curda del Newroz, dove il fabbro “Kawa” lotta contro il malvagio oppressore “Dehak”.]

Se dobbiamo parlare di pace, dobbiamo sapere che non c’è una pace raggiunta senza resistenza. Per il popolo curdo, per i popoli del Medio Oriente, il Newroz 2021 è significativo per costruire la resistenza. Aggiungeremo benzina alle fiamme della resistenza del Newroz. Spezzeremo l’isolamento ”.

HDP: Celebreremo il Newroz con grande entusiasmo

Alla conferenza stampa è intervenuta anche Pervin Buldan, co-presidente di HDP.

“Spero sinceramente che Newroz 2021 porti pace, libertà, fratellanza e democrazia a tutti i popoli del mondo. Celebreremo il Newroz del 2021 in mezzo alla pandemia, in un momento in cui i popoli del mondo hanno più bisogno di democrazia, libertà e amicizia. L’anno scorso non abbiamo celebrato il Newroz a causa della pandemia, ma quest’anno celebreremo il Newroz con grande entusiasmo e celebreremo questa antica festa del popolo curdo e dei popoli del Medio Oriente adottando tutte le misure necessarie per proteggere il salute della nostra gente “.

Pervin Buldan: Speriamo che Newroz sia un’opportunità per raggiungere la pace e la democrazia

Pervin Buldan ha condiviso che desidera che Newroz sia un passo verso la pace e la democrazia, che sono le richieste più cruciali e urgenti dei popoli della Turchia e del Medio Oriente. “Il Newroz è sempre stato celebrato con entusiasmo su queste terre. Abbiamo celebrato il Newroz più significativo nel 2013, quando era in corso il processo di pace e la lettera del signor Abdullah Öcalan, la sua dichiarazione che ha scritto, è stata letta in diretta sui campi del Newroz.

Quella lettera mirava a una soluzione democratica della questione curda, ma purtroppo non è stata realizzata.Tuttavia, noi e il popolo curdo siamo ancora dietro queste parole. Se siamo sinceri nelle nostre richieste di pace, democrazia, amicizia e libertà del popolo , l’isolamento imposto a Öcalan deve essere immediatamente revocato. Crediamo che invece di approfondire l’isolamento, il Partito per la giustizia e lo sviluppo (AKP) dovrebbe cercare di tornare allo spirito del 2013. Una pace sociale non può essere raggiunta continuando a negare l’identità, la lingua, la cultura del popolo curdo, possiamo raggiungere la pace solo attraverso il rispetto reciproco e il riconoscimento delle nostre identità e culture. Ci auguriamo sinceramente che questo antico Newroz sia un’opportunità per raggiungere questo obiettivo “.

 

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...

Turchia

Affermando che il diritto di essere eletto del co-sindaco della municipalità metropolitana di Van, Abdullah Zeydan, è stato usurpato per ordine del ministro della...