Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Turchia

HDP: L’isolamento a Imrali prende di mira la speranza della gente per una soluzione

L’HDP ha affermato in una dichiarazione scritta: “Sono passati 22 anni dal piano internazionale del 9 ottobre. Questo piano, lanciato in questo giorno del 1998, ha segnato l’inizio di un grande intervento verso il futuro comune dei popoli del Medio Oriente, in particolare il popolo curdo, nella persona di Abdullah Öcalan.

Questo piano, attuato contro il pensiero del popolo mediorientale che potrebbe ispirare la lotta per la pace, la pace, la democrazia e la libertà, ha creato molti problemi i cui effetti si fanno sentire ancora oggi “.

La dichiarazione aggiunge: “Questo piano è iniziato con il viaggio di Öcalan in Siria ed è stato attuato come mezzo di intervento regionale in Medio Oriente da parte delle forze internazionali.

Questa trappola era destinata sia ai popoli della Turchia che del Medio Oriente, ha condotto turchi e curdi l’uno contro l’altro in una guerra civile. Öcalan ha proposto e ha mostrato che c’era un’alternativa a questa guerra civile. Da Imrali ha rovinato questo sporco e pericoloso piano, mostrando al popolo turco che una vita comune e una repubblica democratica erano possibili “.

Öcalan è contrario sia a questo piano che all’isolamento; Ha mostrato come trarre vantaggio dalle differenze, trarne forza ed evitare la perdita di vite umane. Ha cercato di costruire un modello di nazione democratica costituito da segmenti con credenze, nazionalità e culture diverse.

Poiché a questa chiamata si è risposto con isolamento e violenza, la questione curda è stata condannata a una situazione di stallo permanente.L’insistenza dello Stato su questo tema è alla radice del problema della democrazia che stiamo vivendo oggi. L’approccio a Öcalan è stato anche uno specchio dell’approccio al problema curdo e alla democrazia “.

L’HDP ha concluso la sua dichiarazione con le seguenti osservazioni: “Nel 22 ° anniversario di questo piano internazionale, continua l’isolamento assoluto; Alla famiglia di Öcalan viene illegalmente impedito di incontrarlo, così come ai suoi avvocati.

Non può condividere le sue idee con il pubblico. L’isolamento attuato a Imrali nella persona di Öcalan si sta diffondendo oggi in tutto il Paese. Vogliono lasciare la società senza fiato.

L’assoluto isolamento di Imrali è un attacco contro la speranza di una soluzione del popolo. Continueremo a difendere la società, la vita comune e la repubblica democratica contro questa mentalità che vuole mettere un popolo contro l’altro “.

ANF

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...

Turchia

Affermando che il diritto di essere eletto del co-sindaco della municipalità metropolitana di Van, Abdullah Zeydan, è stato usurpato per ordine del ministro della...