Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Turchia

HDP chiede al governo di istituire una commissione civile per indagare sulle proteste di Kobane

Il co-presidente di HDP Mithat Sancar ha chiesto al governo di istituire una commissione civile per indagare sulle proteste di Kobane del 2014. “Molte persone sono state uccise brutalmente. Cosa è accaduto Mihtatveramente?” Sancar lo ha dichiarato in un’intervista il 5 ottobre mentre faceva riferimento anche alle dichiarazioni dell’allora ministro dell’Interno Efkan Ala sulle “forze oscure” all’interno delle forze di sicurezza. “Chi sono queste forze all’interno delle forze di sicurezza?”

Il Partito democratico dei popoli (HDP)ha chiesto al governo di istituire una commissione civile per indagare sulle proteste di Kobane del 2014.

Il co-presidente di HDP Mithat Sancar,commentando gli arresti di 17 membri di HDP tra cui l’ex sindaco di Kars Ayhan Bilgen,ha affermato che ciò che è realmente accaduto durante le proteste che hanno portato alla morte di 52 persone deve essere rivelato.

“Molte persone sono state uccise brutalmente. Cosa è accaduto veramente?”Mihtat Sancar lo ha dichiarato in un’intervista del 5 ottobre.

Ainizio di ottobre 2014 i manifestanti avevano invaso le strade nel sud-est della Turchia, a maggioranza curda, indignati per l’inazione del governo turco nel proteggere i curdi siriani mentre l’ISIS assediava Kobane, appena oltre il confine.

Le proteste tra il 6 e l’8 ottobre si sono rivelate mortali poiché anche membri di Hizbollah erano scesi in piazza.

Mentre Ankara accusa HDP di incitamento alla violenza, HDP afferma che stava facendo tutto il possibile per evitare gli spargimenti di sangue rimanendo in contatto con i funzionari del governo.

Mihtat Sancar ha fatto riferimento alle dichiarazioni dell’allora ministro dell’Interno Efkan Ala sulle “forze oscure” all’interno delle forze di sicurezza.

“Chi sono queste forze all’interno delle forze di sicurezza? HDP ha avuto un ruolo [nelle proteste]? Una commissione civile deve esaminarlo “, ha affermato Mihtat Sancar.

Siamo andati a Kobane accompagnati da un ministro tra il 6 e l’8 ottobre. È stato un ministro che mi ha portato a Kobane da Mürşitpınar [ Urfa] come membro del “Comitato dei saggi”, ha affermato Sancar, riferendosi al comitato formato da individui selezionati dal governo nel 2013 per aiutare nel processo di pace tra il governo e il Partito dei lavoratori del Kurdistan (PKK), che alla fine è crollato nel 2015.

Sancar ha anche detto che l’ex vice Sırrı Süreyya Önder, che è stato arrestato durante l’operazione del 25 settembre insieme ad altri 19, ha trascorso 48 ore nella stanza del ministro degli Interni.

Passando alle urne, Sancar ha affermato HDP è ancora la prima scelta dei giovani. “Promettiamo la pace ai giovani. Questa è la nostra ragione di esistenza in politica ” ha affermato.

 

G.Duvar

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...

Turchia

Affermando che il diritto di essere eletto del co-sindaco della municipalità metropolitana di Van, Abdullah Zeydan, è stato usurpato per ordine del ministro della...