Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Turchia

HDP organizza una catena per la pace

HDP avvierà la terza fase del “Programma di lotta democratica” a Istanbul e Mardin con lo slogan “Proteggiamo insieme la nostra volontà “. La campagna si concluderà con una catena per la pace che si terrà il 1 settembre.

Il Partito democratico dei popoli (HDP) inizierà domani a Istanbul e Mardin la terza fase del “Programma di lotta democratica”. HDP completerà il programma di lotta democratica composto da tre fasi. Il Programma di lotta democratica è iniziato con una marcia per la democrazia, ha svolto riunioni per la democrazia per la seconda fase e completerà il programma con una catena per la pace.

Lo slogan della terza fase della campagna sarà “Insieme per la pace contro la guerra, la libertà contro l’isolamento”. La terza fase inizierà con un comunicato stampa che sarà rilasciato a Istanbul dalla co-presidente di HDP Pervin Buldan, e un comunicato stampa simultaneo che sarà rilasciato a Mardin dal co-presidente di HDP Mithat Sancar. Lo slogan della terza fase sarà “Proteggiamo insieme la nostra volontà “. A seguito dei comunicati stampa verranno condivise le relazioni sugli attacchi dei fiduciari contro la volontà delle donne e dei curdi.

Nell’ambito della campagna, si terranno incontri pubblici e visite di commercianti in province come Antep, Ağrı, Muş, Bursa, Muğla e Manisa con la partecipazione dei co-presidenti tra il 20 e il 28 agosto.

Le delegazioni dell’HDP visiteranno anche organizzazioni non governative e varie istituzioni nella regione e nelle province occidentali tra il 15 e il 27 agosto con lo slogan “Insieme per la pace contro la guerra, la libertà contro l’isolamento”.

Finale con una catena per la pace

La dichiarazione finale del programma sarà condivisa con l’opinione pubblica il 31 agosto. E il finale sarà con una catena di pace il 1 settembre. Le catene della pace saranno formate in province come Istanbul, Diyarbakir, Adana, Antalya, Urfa, Van, Ankara e Izmir il 1 settembre.

 

ANF

 

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Il Comitato esecutivo centrale del partito DEM ha avvertito che gli attacchi contro gli operatori della stampa libera in Turchia e in Europa sono...

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...