Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

Prevenzione per il coronavirus per prigionieri politici: un pezzo di sapone

Il politico curdo Halil Aksoy è in carcere da quattro anni. Prigionieri politici sono esclusi dalla riforma della legge sull’esecuzione delle pene in Turchia e nonostante il pericolo dato dal Coronavirus vengono trattenuti in carcere.

I prigionieri politici sono esclusi dalla riforma della legge sull’esecuzione delle pene in Turchia e nonostante il pericolo dato dal coronavirus vengono trattenuti nelle carceri. Uno di loro è il politico curdo Halil Aksoy. Il 72enne per via di un intervento che ha tenuto nel 2011 si trova in carcere da quattro anni, attualmente a Kandira. L’ex deputato HDP soffre di diverse patologie croniche. Come ha fatto sapere telefonicamente a sua nipote Hîvda Aksoy i farmaci che gli sono necessari gli vengono consegnati con regolare ritardo. Articoli per l’igiene non li riceve affatto, ha ricevuto l’ultima un pezzo di sapone due mesi fa.

Rispetto all’esclusione dei prigionieri politici dalle legge, Halil Aksoy ha detto a sua nipote „Il governo parte dall’idea che contro idee con delle quali non riesce a venire a capo mentalmente, può procedere solo uccidendole.“

Sulle condizioni di detenzione suo zio ha detto che in carcere non c’è prevenzione contro il coronavirus. Prigionieri malati vengono trasferiti da celle collettive in celle singole e riportati indietro dopo qualche giorno. Da circa tre mesi non vengono distribuiti giornali e riviste. Il cibo è scadente e a volte non viene distribuito affatto. Questo si è saputo anche da altre carceri. Il retroscena evidentemente è che con la riforma legislativa migliaia di detenuti sono stati rilasciati e quindi manca il personale nelle cucine, dato che lì ai prigionieri politici non è permesso lavorare.

Fonte: ANF

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...

Turchia

Affermando che il diritto di essere eletto del co-sindaco della municipalità metropolitana di Van, Abdullah Zeydan, è stato usurpato per ordine del ministro della...