Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Turchia

HDP: gli attacchi a Maxmur dimostrano che l’ISIS sta assumendo l’iniziativa

Il comitato esecutivo centrale del Partito democratico dei popoli (HDP) ha rilasciato una dichiarazione scritta a riguardo degli attacchi di ISIS al campo di Maxmur. La dichiarazione afferma: “Ieri pomeriggio c’è stato un intenso attacco al campo di Maxmur, che è stato sottoposto a embargo dal Governo regionale del Kurdistan ed è stato miacciato di tanto in tanto dall’AKP”. Una persona è stata uccisa negli attacchi e 3 persone sono rimaste ferite.”

La dichiarazione prosegue: “A seguito della lotta efficace delle SDF contro la brutale organizzazione,che è stata una grande preoccupazione per l’umanità specialmente nel nord e nell’est della Siria, ISIS è tornato in vita con i tentativi di invasione nel nord e nell’est della Siria.

“L’attacco dell’ISIS a Maxmur ha lo scopo di pagare il loro debito ai poteri che li hanno resuscitati.L’attacco di ISIS Maxmur è un attacco mirato impartito da queste forze, proprio come l’attacco a Kobanê anni fa. Questo attacco è anche una vendetta nei confronti dei curdi che ISIS vede come un’ostacolo alla diffusione nel mondo.”

I responsabili delll’attacco di ISIS al campo di Maxmur sono coloro che permettono gli attacchi ai curdi. Condanniamo questi attacchi contro la popolazione di Maxmur che è fuggita dall’oppressione in Turchia e ha optato per una vita nel deserto.

Questo attacco fornisce indicazioni sul fatto che le cellule dormienti di ISIS possono agire in modo organizzato. Chiediamo a tutti i segmenti che lottano contro l’ISIS di concentrarsi nuovamente sulla lotta contro l’ISIS, per fare i passi necessari prima che questa organizzazione diventi più forte e riavvii la sua brutalità “.

 

 

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....

Turchia

Un gruppo di 159 accademici, scrittori, parlamentari e avvocati ha chiesto il rilascio delle persone imprigionate nel processo di Kobanê e ha affermato: “Questo...

Turchia

Il giornalista e scrittore turco Celal Başlangıç ​​è morto venerdì notte a causa di un cancro all’età di 68 anni. Il giornalista e scrittore...

Diritti umani

MÊRDÎN/İZMİR – 1 persona è stata arrestata durante le perquisiszioni domestiche a Nisêbîn (Nusaybin). A Izmir è stato arrestato Koray Kesik, direttore artistico del documentario...