Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 20 agosto 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

KCDK-E: Contro l’occupazione turca del Kurdistan scendiamo nelle strade!

KCDK-E: Contro l’occupazione turca del Kurdistan scendiamo nelle strade!

8 agosto 2019


Riceviamo e pubblichiamo l’appello KCDK-E con invito alla partecipazione.L’organizzazione ombrello curda in Europa KCDK-E chiede manifestazioni contro i piani di occupazione turca in Kurdistan per questo fine settimana. Le proteste sono già state annunciate in numerosi luoghi.

Con una dichiarazione scritta il Congresso della società democratica curda del Kurdistan in Europa, il  KCDK-E, chiede di protestare contro la guerra di occupazione dello stato turco nel Kurdistan meridionale e le minacce di guerra contro il Rojava e la Siria settentrionale. La dichiarazione mette in guardia contro i piani di espansione dello stato turco in Kurdistan e chiede una posizione comune di tutti gli attori curdi contro questa aspirazione della Turchia. Continua dicendo: “È ovvio che dietro lo slogan” corridoio di pace “si trova un concetto di guerra turca che è diretto contro l’intero Kurdistan e le conquiste della sua popolazione. Con questa guerra anche il pericolo di una rinascita dell’IS nella regione è acceso.

Il KCDK-E dichiara inoltre che la decisione per le proteste contro l’occupazione turca è stata presa lo scorso fine settimana in una riunione congiunta di 34 partiti e organizzazioni curde. Si chiede un’ampia partecipazione alle manifestazioni nei vari paesi europei, nonché in Australia e Canada.

Per favore spargi la voce e mettiti in contatto con le istituzioni curde locali per scoprire il tempo e il luogo delle azioni e per essere coinvolti. Condividi anche il tempo e il luogo delle tue azioni con ANF-News o la campagna Riseup4Rojava! riseup4rojava@riseup.net

CONTRO L’OCCUPAZIONE PRENDIAMOCI LE STRADE STRADE!


Inserisci un commento