Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 17 febbraio 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Presidio della Comunità Curda Toscana

Presidio della Comunità Curda Toscana

22 gennaio 2019


 In occasione delle giornate internazionali di solidarietà per il Kurdistan, la Comunità Curda Toscana organizza a Livorno un presidio per sabato 26 gennaio dalle ore 17 in Piazza Cavour. Con questa mobilitazione vogliamo sensibilizzare la cittadinanza e la comunità internazionale sulle continue minacce, aggressioni militari e violazioni dei diritti umani e politici subiti dal popolo curdo e dai suoi rappresentanti.

In particolare vogliamo denunciare il disumano regime di isolamento imposto dalla Turchia a Abdullah Ocalan, incarcerato da quasi 20 anni, le minacce e le aggressioni dell’esercito turco al Rojava-Federazione della Siria del Nordest, l’occupazione illegale del cantone curdo di Afrin da parte di milizie jihadiste sostenute dalla Turchia e le continue violazioni dei diritti umani a cui sono sottoposti gli esponenti politici del movimento di liberazione curdo incarcerati e perseguitati, in particolare in Turchia e Iran.

Vogliamo inoltre sostenere i curdi che in questi giorni stanno facendo lo sciopero della fame per chiedere libertà e giustizia, in particolare la deputata HDP Leyla Guven, giunta al 70° giorno in condizioni fisiche critiche e attualmente incarcerata a Diyarbakir. Vogliamo infine denunciare le ingiuste misure di sorveglianza speciale imposte ai volontari italiani delle YPG/YPJ, accusati di essere “socialmente pericolosi” per aver rischiato la vita combattendo l’ISIS e difendendo la rivoluzione democratica, ecologia e femminista del Rojava e della Siria del Nordest.
Vi preghiamo quindi di partecipare alla nostra mobilitazione e di diffondere questo invito a tutte e tutti i solidali.
………………………………………………………………….
27 gennaio presso il Teatrofficina Refugio (Scali del Refugio 8)
MARC PER IL ROJAVA

Domenica il M.A.R.C. (Mercato Autogestito Rurale Clandestino) aderirà alla settimana di mobilitazione del coordinamento toscano per il Kurdistan, per denunciare l’attacco scagliato dalla Turchia contro la città di Afrin e contro i cantoni del Rojava.

ore 10 .00 apertura mercato

ore 11.00 assemblea di aggiornamento sulla situazione politica e umanitaria in Rojava – Siria del Nordest e in Kurdistan con esponenti della ReteKurdistan Italia (Alberto Mari) e della Comunità Curda Toscana.

ore 13.00 pranzo con specialità curde

ore 15.00 musica tradizionale curda con Serhat Akbal
https://m.youtube.com/watch?v=3_22yegZs-4

ore 17 30 Presentazione del libro di poesie dal Kurdistan “Autunno” a cura di Elisabetta Cipolli e Alberto Mari

Durante la mattinata potrete trovare laboratori per bambini


Inserisci un commento