Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 26 aprile 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

La storia di un popolo attraverso la lotta delle donne- Roma

La storia di un popolo attraverso la lotta delle donne- Roma

5 gennaio 2019


Nel sesto anniversario dell’assassinio di Sakine Cansız, co-fondatrice del Partito del Lavoratori del Kurdistan, di Fidan Doğan, rappresentante del KNK -Parigi, e di Leyla Şaylemez, rappresentante del movimento giovanile, avvenuto a Parigi per mano di un agente dei servizi segreti turchi, invitiamo tutte e tutti ad un incontro per conoscere le storie e le esperienze che hanno reso possibile la diffusione del volto femminista del movimento curdo e i simboli della lotta delle donne curde per la libertà.

In un mondo dove ad ogni latitudine, le donne si stanno organizzando per proporre un modello di sorellanza alternativo a violenze e soprusi, quello curdo deve più che mai essere sostenuto e divulgato, perché figlio di una lunga storia di resistenza contro ogni fondamentalismo, per la democrazia e la dignità del Medio Oriente.

Per questo ricordiamo Sakine, Fydan e Leila e tutte le compagne che lottano per la libertà.

Programma:
– Apericena curdo (5€)
– Proiezione documentario: ‘’Come un corpo solo’’
– Aggiornamenti sulla situazione attuale in Kurdistan
– Cosa possiamo fare noi? La solidarietà in Italia, cenni su pubblicazioni e progetti

Per partecipare all’evento è necessario dotarsi della tessera del teatro “Le Sedie” del costo di 2€ valida tutto l’anno

Organizzato da Fuori dal Gra in collaborazione con Rete Kurdistan Roma e Staffetta Sanitaria per il Rojava



Inserisci un commento