Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 28 settembre 2016

Scroll to top

Top

Nessun commento

Noi siamo Kobane!Basta massacri di civili,basta Erdogan!Corteo cittadino-Milano

Noi siamo Kobane!Basta massacri di civili,basta Erdogan!Corteo cittadino-Milano

5 settembre 2015


In vista della settimana dedicata alla Turchia da Expo, in un momento in cui l’offensiva repressiva del governo turco sta colpendo duramente la popolazione kurda in Turchia e nel Rojava, lanciamo un’assemblea cittadina per organizzare un corteo che denunci le politiche del governo Erdogan.In Turchia sono ormai più di mille gli attivisti kurdi, che sono stati arrestati, torturati o uccisi in queste settimane, migliaia i civili massacrati e tra gli arrestati ci sono anche diversi sindaci.Questi attacchi sono conseguenza voluta della sconfitta elettorale di Erdogan, che nelle elezioni del giugno scorso non ha ottenuto la maggioranza assoluta a causa dell’importante affermazione dell’Hdp (Partito democratico dei popoli), che con il suo 13% ha superato lo sbarramento e portato la voce dei kurdi e della sinistra nel parlamento.

In questo contesto, Erdogan ha deciso a tavolino di usare l’attentato di Suruç per scatenare una nuova guerra contro la popolazione e le forze politiche kurde e il Pkk, che per 2 anni avevano invece investito nella soluzione pacifica e nel processo di dialogo. Nel frattempo l’Isis, responsabile del massacro di Suruç e pretesto ufficiale dell’offensiva turca, continua ad agire indisturbato nel Rojava e sul confine turco-siriano nella zona di Kobane.

Per l’apertura di un corridoio umanitario a Kobane.

Per la cessazione immediata della repressione e della guerra nei confronti dell’Hdp in Turchia.Sosteniamo il processo democratico, di cambiamento dal basso e fermiamo l’oppressione del popolo kurdo.

Siete tutti/e invitati/e a partecipare alla mobilitazione cittadina del 14 settembre. Ore 18.30 Piazza San Babila.

Si prevede l’arrivo di Erdogan e della delegazione dello stato turco ad Expo.

ERDOGAN=ISIS. Basta massacri di civili, basta Erdogan!

– OCALAN LIBERO
– APERTURA DI UN CORRIDOIO UMANITARIO
– STOP ALLE POLITICHE GOVERNATIVE DEL GOVERNO TURCO
Promuovono:
Comunità curda milanese
Rete Kurdistan Italia

Prime adesioni:

Collettivo Lambretta
Collettivo Zam
CASC Lambrate
Rete Studenti Milano
Collettivo Universitario Bicocca
Dillinger Project
Martesana Libera
Pacì Paciana
Cs Cantiere
SMS- Spazio di Mutuo Soccorso
Comitato Abitanti di San Siro
Genuino Clandestino
Remake
Leoncavallo Spazio Pubblico Autogestito
Milano in movimento
Uds
Link
Arci Milano
Fiom Milano
USB Confederazione regionale Lombardia
Rifondazione Comunista Milano
Giovani Comunisti/e – Commissione Nazionale
Altra Europa con Tsipras Milano
Sinistra Anticapitalista Milano
Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 ottobre

PS. tutte le organizzazioni che vi partecipano possono firmare l’appello: info@retekurdistan.it

 

 


Inserisci un commento

14 − 10 =

Accetto
Navigando in questo sito accetti l'uso di Cookies e altri sistemi funzionali al funzionamento del sito web.Puoi negare il consenso tramite le impostazioni del tuo browser -Maggiori info