Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 9 dicembre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Iran

Iran: “La polizia non si aspettava che la situazione diventasse così seria”

Athena, 30 anni, è una Social Media Manager e attivista per i diritti umani e i diritti delle donne proveniente dall’Iran che vive in Turchia. Leggi tutto

Il test finale per il regime in Iran

I prezzi del carburante in Iran sono raddoppiati da un giorno all’altro. Dal 15 novembre le proteste di strada e le rivolte si sono diffuse. Le proteste sono iniziate pacificamente, ma abbastanza Leggi tutto

Commento: L‘Iran, i curdi e la terza via

Costruire una relazione strategica con i curdi sulla base della Nazione Democratica è il percorso per liberare l’Iran con il minor danno possibile. Leggi tutto

Serve una nuova coscienza ambientale

Cause e danni delle recenti inondazioni in Iran– Ebad Rouhi (Assistente per il Diritto Internazionale, Facoltà di Scienze Giuridiche presso l’Università Islamica Azad, sede di Sanandadj, Kurdistan, Iran)

Introduzione

L’inondazione è una delle catastrofi naturali … Read More

Iran: Attivista ambientalista curdo condannato al carcere

L’attivista ambientalista curdo Erfan Rashidi in Iran è stato condannato al carcere per „propaganda contro lo Stato“. L’attivista è accusato per il suo ruolo nella lotta contro incendi boschivi appiccati dallo Stato. Leggi tutto

La crisi in Iran colpisce più pesantemente il Kurdistan orientale

La crisi economica in Iran colpisce pesantemente il Kurdistan orientale. La produzione di scarpe nella città di Merîwan in Kurdistan orientale viene ridotta sempre di più. Leggi tutto

Il KODAR ricorda gli attivisti per l’ambiente curdi

In occasione del primo anniversario della loro morte, il Movimento per la Libertà e la Democrazia del Kurdistan Orientale ha ricordato quattro attivisti per l’ambiente che sono rimasti uccisi nello spegnimento di un incendio boschivo a Merîwan. Leggi tutto

Pene detentive per sostegno al PJAK in Iran

Sei uomini di un villaggio in Kurdistan dell’est sono stati condannati a diversi anni di carcere dal tribunale penale iraniano di Merîwan per sostegno al PJAK. Leggi tutto

L’Iran sposta truppe a Deir ez-Zor

I guardiani della rivoluzione iraniani hanno spostato truppe a Deir ez-Zor in Siria dell’est. Leggi tutto

Paramilitari iraniani sparano a un Kolber a Bazîd

I guardiani della rivoluzione iraniani Bazîd nel Kurdistan del nord hanno sparato a un gruppo di Kolber. Uno dei commercianti transfrontalieri è rimasto ucciso, quattro sono stati deportati in Iran. Leggi tutto