Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Turchia

HDP: Continuano le detenzioni e gli arresti

Feleknas Uca e Hişyar Özsoy, co-portavoci per gli affari esteri di HDP, hanno affermato in una dichiarazione che “gli arresti dei sindaci di HDP continuano nonostante i molteplici appelli e richieste da vari organi del Consiglio d’Europa come la Commissione di Venezia e il Congresso delle autorità locali e regionali. Lo stesso co-sindaco Ayhan Bilgen è membro del Congresso “.

La dichiarazione di Uca e Özsoy ha ricordato che “la co-sindaca di Kars Mevin Alaca e altri 15 amministratori di HDP sono stati arrestati e 20 politici di HDP sono stati arrestati la scorsa settimana”.

Il 2 ottobre, il co-sindaco di Kars Ayhan Bilgen e 16 politici di HDP, compresi ex deputati e membri del consiglio esecutivo centrale sono stati arrestati in base al loro presunto ruolo nelle proteste di Kobane dell’ottobre 2014.

L’8 ottobre, dopo un periodo di detenzione di otto giorni, altri 16 politici locali dell’HDP a Kars sono stati arrestati, tra cui la co-sindaca Şevin Alaca, il co-presidente dell’ufficio di Kars di HDP Cengiz Anlı, la vice sindaca Muazzez Cagriekinci, membri di consiglio comunale, e membri dell’assemblea provinciale ed altri.

HDP ha dichiarato: “La corte ha effettuato gli arresti con le solite accuse legate al terrorismo, in particolare criminalizzando il sistema del co-sindaco che HDP attua per promuovere l’uguaglianza di genere e la campagna” famiglia sorella “che è stata portata avanti per fornire alle famiglie povere di Kars con del sostegno finanziario come parte della lotta contro il COVID 19. “

la co-sindaca Şevin Alaca, la vice sindaca Muazzez Cagriekinci, tre membri del consiglio comunale e due membri dell’assemblea generale provinciale erano già stati sospesi dal servizio dopo la loro detenzione il 1 ° ottobre e un governatore fiduciario è stato nominato per sostituire i co-sindaci eletti di HDP di Kars.

La dichiarazione continua: “Il governo turco ha finora nominato 48 fiduciari per sostituire i sindaci di HDP eletti il 31 marzo 2019. Inoltre, a 6 sindaci che avevano vinto le elezioni nel 2019, sono stati negati i certificati elettorali con la scusa che eraano stati precdentemente licenziati dal loro lavoro con decreti di norme emergenziali.

Finora 38 co-sindaci di HDP, tra cui Ayhan Bilgen e la signora Şevin Alaca, eletti nel 2019 sono stati incarcerati. Di loro, 18 sono ancora in prigione.

Oltre all’arresto nella prima decade di ottobre di 33 politici di HDP e di amministratori locali eletti, il 7 ottobre la polizia ha anche arrestato a Istanbul 20 amministratori del Partito socialista degli oppressi (ESP).

Il co-presidente dell’ESP Şahin Tümüklü, la co-presidente della Federazione delle associazioni giovanili socialiste (SGDF) Alev Özkiraz, e il membro dell’Assemblea del partito di HDP Helin Yılmaz sono tra i detenuti. I detenuti sono stati rilasciati sotto controllo giudiziario; il caso continuerà senza che vengano arrestati.

L’HDP ha aggiunto: “Man mano che il governo si indebolisce e si spaventa, diventa ancora più aggressivo e illegale nei confronti dell’opposizione democratica. Il presidente Erdoğan ei suoi alleati sono chiaramente in uno stato d’animo disperato per la sopravvivenza”.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Gli abitanti dei villaggi di Cizîr (Cizre) sono stati minacciati prt votare per l’AKP, a Qileban la delegazione internazionale non è stata ammessa alla...

Turchia

Gli osservatori elettorali del Partito della giustizia e lo sviluppo (AKP) il 14 maggio hanno picchiato un membro del Partito dei lavoratori di Turchia...

Turchia

AĞRI – Il guardiano di villaggio che è entrato a Giyadin nella scuola con la arma a canna lunga a è stato ostacolato con...

Turchia

Nessun veicolo è stato autorizzato a passare attraverso il valico di confine di Habur tra la regione KRG dell’Iraq e la Turchia negli ultimi...