Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 16 dicembre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Soldati siriani uccisi nell’attacco turco davanti a Ain Issa

Soldati siriani uccisi nell’attacco turco davanti a Ain Issa

2 dicembre 2019


L’esercito turco ha attaccato postazioni dell’esercito siriano nel villaggio di Hêmir in Siria del nord con carri armati. Due soldati sono rimasti uccisi, atri tre sono rimasti feriti.

L’esercito turco ha attaccato con carri armati postazioni dell’esercito siriano nel villaggio Hêmir. Il villaggi si trova 15 chilometri a nordovest di Ain Issa. Nell’attacco sono stati uccisi due soldati e altre tre sono rimasti feriti.

I soldati del regime siriano rispondono all’attacco dei carri turco con obici.

Attacchi e massacri prima del vertice NATO

Prima del vertice della NATO che avrà luogo domani a Londra gli attacchi dell’esercito turco e delle sue milizie jihadiste sono stati intensificati. A ovest di Girê Spî è in corso un attacco su ampia scala. A Tel Rifat oggi dieci civili sono stati uccisi da colpi di granate, otto dei morti erano bambini.

La confederazione curda KCDK-E per martedì alle 17 chiama a azioni di protesta in Europa.

Fonte: ANF


Inserisci un commento