Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 18 settembre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

ezidi

Scoperta un’altra fossa comune a Şengal

A Şengal è stata scoperta un’altra fossa comune con vittime di IS. Leggi tutto

Roma ricorda Shengal

Rete Kurdistan ha commemorato a Roma l’anniversario del genocidio e femminicidio compiuto da ISIS nel 2014 a Shengal con un’azione sul Lungotevere. Leggi tutto

KCK: Riconoscere il 3 agosto come giornata contro il femminicidio

Il genocidio del popolo ezida da parte di IS a Şengal si è rivolto sistematicamente contro le donne, e con questo rappresenta allo stesso tempo una forma di femminicidio. Il Consiglio Esecutivo della Leggi tutto

YPJ: Fino a quando sarà liberata l’ultima donna ezida

„Noi abbiamo giurato vendetta per Şengal e abbiamo mantenuto la parola“, dichiara il comando generale delle YPJ sul genocidio di IS di cinque anni fa nei confronti del popolo ezida. Leggi tutto

Donne ezide subentrano nel presidio per Öcalan

Il movimento delle donne ezide subentra nella 370a settimana del presidio permanente per la libertà di Abdullah Öcalan Strasburgo. Leggi tutto

Giornata internazionale di azione contro il femminicidio

Il 3 agosto ricorre per la quinta volta l’anniversario del genocidio e femminicidio della popolazione ezida di Şengal a parte di „IS”. In questa occasione la Confederazione dei Consigli delle Donne Ezide invita alla partecipazione alla giornata globale di azione contro il femminicidio. Leggi tutto

La Turchia costruisce una base militare in un villaggio ezida

L’esercito turco fa costruire una postazione in un villaggio ezida nel cantone di Efrîn. Per questo vengono abbattuti mille alberi di ulivo. Leggi tutto

Herbo: “Inestimabile il messaggio di Öcalan al popolo ezida”

“Oggi si sta vivendo il mito di Dewreshê Evdî. Noi continueremo questa epopea in un modo resistente e organizzato.” Leggi tutto

3000 ezide e ezidi ancora dispersi

Mentre è stato possibile liberare migliaia di ezide e ezidi sono stati liberati nell’ambito delle operazioni delle FSD contro IS, 2966 di loro risultano ancora dispersi. Leggi tutto