Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 14 dicembre 2017

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

In primo piano

Lo stato di emergenza (OHAL) è utilizzato per coprire politiche sporche

DİYARBAKIR – L’esponente del comitato Centrale della Kesk (Confederazione dei sindacati degli impiegati pubblici)Gülistan Atasoy, ha affermato “Il governo utilizza lo stato di emrgenza (Ohal) per coprire Leggi tutto

La Cedu: Le sanzioni contro gli studenti che chiedono lezioni in lingua curda violano il diritto all’educazione

La Corte Europea dei Diritti umani si è espressa sul caso degli studenti universitari che sono stati sottoposti a indagini disciplinari per aver chiesto lezioni in curdo facoltative e ha stabilito che le sanzioni Leggi tutto

Presentato a Diyarbakir il Rapporto sui diritti umani per il 2017

In occasione della settimana dei diritti umani in una conferenza stampa tenuta ad Amed è stato presentato un rapporto sugli effetti dello stato di emergenza in Turchia.In una conferenza stampa congiunta Leggi tutto

Forze iraniane uccidono i cavalli dei Kolbar nel Rojhilat

Forze iraniane hanno ucciso i cavalli sui quali i kolbar trasportano i loro carichi nel Rojhilat, Kurdistan orientale. Guardie di confine dello Stato iraniano continuano i loro attacchi ai kolbar, lavoratori che trasportano Leggi tutto

Offerta per la poligamia su Internet in Turchia

In Turchia c’è una nuova pagina Internet per uomini che sono alla ricerca di una seconda o terza moglie. L’offerta viene sostenuta da giustificazioni religiose. La borsa della poligamia pubblicizza il fatto che la Turchia Leggi tutto

Vittime del terremoto ancora nelle tende nonostante l’inverno

In migliaia lottano per la vita nelle tende dal terremoto nel Kurdistan orientale (Rojhilat) e meridionale (Bashurê) del 12 novembre- Migliaia stanno lottando per la loro vita nelle tende da un mese dopo il terremoto Leggi tutto

Cizre due anni dopo-2: ho dovuto tenerla nel frigorifero per tre giorni …

ŞIRNAK – Un’immagine dell’8 settembre 2015 quando a Cizre è stato dichiarato il primo coprifuoco chiarisce come lo Stato si comporta nei confronti dei curdi. Emine Çağırga, la madre di Cemile Çağırga Leggi tutto

Cîzre: due anni dopo

Sono passati due anni dalla proclamazione del coprifuoco a Cîzre il 14 dicembre 2015. Cîzre ha opposto resistenza, l’opinione pubblica mondiale è rimasta a guardare.Due anni fa nel capoluogo di provincia Leggi tutto

I vincitori dei film in curdo della quinta edizione del Babel Film Festival

Ecco i vincitori dei film in curdo della quinta edizione del Babel Film Festival. Un ringraziamento a tutti/e i registi/e che hanno partecipato a questa quinta edizione del Babel Film Festival!!!

Leggi tutto

Attivista curda condannata a 50 frustate

L’attivista curda Zemane Zêwe nel Rojhilat (Kurdistan orientale) è stata condannata a 50 frustate per aver partecipato ad un evento in solidarietà con il referendum del 25 settembre per l’indipendenza nel Kurdistan Leggi tutto