Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 22 gennaio 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Senza categoria

Presentazioni del libro “Make Rojava Green Again” in Italia

Make Rojava Green Again”, Una società ecologica in costruzione è un libro della Comune Internazionalista del Rojava con prefazione di Debbie Bookchin. Edizione italiana a cura di Rete Kurdistan Leggi tutto

Volevo aiutare la dove c’è bisogno di me

Era nella Bundeswehr [forze armate tedesche], poi da deciso di fare qualcosa di sensato: è andato in Kurdistan. Martin Klamper, come chiama se stesso, nell’agosto 2017 si è unito alle YPG, le Unità di Difesa Leggi tutto

Paura delle idee che vengono dal movimento curdo

L’ufficio federale della polizia criminale di Berlino (LKA) indaga contro un attivista tedesco per accuse di terrorismo perché avrebbe sostenuto le YPG contro Stato Islamico Leggi tutto

Aldar Xelîl: Non abbiamo mai legato le nostre speranze a potenze esterne

Nella rivoluzione hanno mai fatto affidamento su forze esterne. I popoli della Siria del nord e dell’est hanno loro stesse la forza di far fallire minacce e intenzioni della Turchia, dice il responsabile per la diplomazia Leggi tutto

La lotta continua, Zeki Heval

Il 15 agosto l’aviazione turca ha assassinato in Iraq un combattente di lungo corso del movimento di liberazione curdo. Già il suo funerale mostra: si può uccidere un rivoluzionario, ma non la rivoluzione Leggi tutto

Qandil e il tramonto del regime turco

Con approssimarsi delle elezioni del 24 giugno aumentano i segnali per il tramonto di Erdogan. Mentre “tempi pacifici“ tempo fa venivano ancora strumentalizzati per il successo elettorale, l’unica speranza di Erdogan Leggi tutto

Il Tribunale Permanente Internazionale dei Popoli condanna la Turchia per violazione dei diritti umani contro il popolo kurdo

Il 24 Maggio, a Bruxelles, il Tribunale Permanente dei Popoli emetterà il verdetto sull’indagine pubblica svoltasi a Parigi il 15-16 Marzo u.s. con l’audizione di numerosi testimoni e l’esame di documentazione Leggi tutto

E ognuno vuole un pezzo della torta

Gli sviluppi dei primi anni 2000 hanno creato l’impressione che in Iraq si stesse lentamente formando un sistema federale e fino allora anche nel Kurdistan del sud sembrava tutto a posto. C’erano buone relazioni Leggi tutto

I limiti della tregua

Tregua umanitaria! Il Consiglio di Sicurezza dell’ONU – che ad oggi non è noto per aver impedito guerre – ha pronunciato la sua sentenza sulla Siria. Silenzio temporaneo dei signori della guerra che ci derubano Leggi tutto