Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 19 giugno 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Turchia

La Turchia attacca, il KDP vuole mettere sotto assedio

L’attacco a Xakurke è una nuova fase nelle politiche di guerra contro i curdi. Approvando e sostenendo questo attacco, il KDP diventa partner di queste politiche. Leggi tutto

Famigliari avviati verso Imrali

Il fratello di Abdullah Öcalan, Mehmet Öcalan, e partenti degli altri prigionieri del carcere di Imrali attualmente si sono in viaggio verso l’isola carcere. La loro richiesta di visita in precedenza era stata approvata dalla procura generale di Bursa. Leggi tutto

L’operazione artiglio e il videogioco

L’esercito turco ha presentato un filmato tratto da un videogame come ripresa della “operazione artiglio” avviata a Xakurke nel Kurdistan del sud. Leggi tutto

157 giornalisti in carcere in Turchia

L’iniziativa di giornalist* liber* ha presentato un rapporto sulla libertà di stampa in Turchia nel mese di maggio 2019. Si troverebbero in carcere 157 operatrici operatori dei media. Leggi tutto

Celik: Le conquiste ottenute pagando un prezzo devono essere difese

Naime Celik che è stata per 87 giorni in sciopero della fame contro l’isolamento a Imrali, ha sottolineato che le vere artefici del successo sono state le madri che hanno continuato la loro resistenza durante l’intero processo e chiama a difendere le conquiste. Leggi tutto

Un nuovo processo di pace?

Yücel Özdemir si chiede cosa significa che l’isolamento totale di Abdullah Öcalan sia stato rimosso Leggi tutto

Non mi lascerò intimidire

La giustizia turca indaga contro una giornalista di Amburgo per presunta propaganda del terrorismo. Colloquio con Süheyla Kaplan Leggi tutto

Famiglie di soldati prigionieri incontrano IHD e HDP

I famigliari di dipendenti pubblici fatti prigionieri dalla guerriglia hanno incontrato l’associazione per i diritti umani IHD e l’HDP ad Ankara. Le famiglie chiedono maggiore visibilità e azione da parte dello Stato e della società. Leggi tutto

Aggiornamento sciopero della fame

A cura della Redazione di Rete Kurdistan Italia – Fonte: ANF Leggi tutto

Continua la terapia per 27 prigionier* ad Amed

9 prigionieri sono stati dimessi mentre altri 27 continuano ad essere in terapia. Leggi tutto