Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 19 settembre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Turchia

Le esecuzioni sono un messaggio per il popolo kurdo, il PKK ed Öcalan

17 gennaio 2013
L´omicidio, avvenuto a Parigi, di Sakine Cansız, Fidan Doğan e Leyla Şaylemez possiede aspetti più conosciuti che ignoti; questi ultimi riassunti nella domanda “Chi ha premuto il grilletto?”. Quando si tratta di questo tipo di azioni, mantenere l´attenzione costantemente sugli “aspetti sconosciuti” e aggiungere mistero al mistero rappresenta una tattica comune per ignorare gli aspetti “chiari e risaputi”. Leggi tutto

In migliaia accolgono Sakine, Fidan e Leyla ad Amed

16 Gennaio
Almeno ventimila persone hanno aspettato le bare di Sakine Cansız, Fidan Doğan e Leyla Şaylemez di fronte all´aereoporto di Diyarbakır. Leggi tutto

Demirtaş: il Governo dovrebbe smettere di parlare di provocazione ai funerali

16 Gennaio 2013

Parlando alla stampa oggi presso il Centro Culturale Giovanile Cegerxwin, il co-presidente del Partito della Pace e della Democrazia (BDP) Selahattin Demirtaş ha reagito con forza contro gli avvertimenti di “provocazione”, effettuati dagli ufficiali governativi prima delle cerimonie funebri delle tre donne kurde uccise a Parigi il 9 Gennaio. Leggi tutto

Demirtaş: ora tocca all´AKP muoversi

9 Gennaio 2013
Intervenendo oggi durante l´incontro parlamentare di gruppo del suo partito, Selahattin Demirtaş, co-presidente del BDP (Partito della Pace e della Democrazia) ha accolto con favore i contatti con il leader kurdo Abdullah Öcalan ed ha detto “che sono logici, giusti e rappresentano l´unica strada per la pace”. Ha anche affermato che i colloqui sono uno sviluppo positivo ma inadeguato ed in ritardo. Leggi tutto

Gli artisti di TEV-ÇAND chiedono la libertà di Öcalan

9 gennaio 2013
Gli artisti di TEV-ÇAND stanno effettuando il loro turno all´interno della Veglia Libertà per Öcalan, che si svolge di fronte all´edificio del Consiglio Europeo nella città francese di Strasburgo. Leggi tutto

KNK: colloqui ad Imralı, passo positivo

9 gennaio 2013
In un comunicato scritto sull´incontro di Imralı tra rappresentanti del BDP ed il leader kurdo Abdullah Öcalan, il Congresso Nazionale del Kurdistan (KNK) ha affermato che i colloqui rappresentano un “passo positivo” ed ha invitato le autorità competenti a condurre verso i negoziati il processo in corso. Leggi tutto

Appello per la partecipazione al processo del sindaco di Van

8 gennaio 2013
Meral Danış Beştaş, vice co-presidente del BDP responsabile legale e per i Diritti Umani e Nazmi Gür vice co-presidente del BDP responsabile per gli Affari Esteri hanno effettuato un appello per invitare gli osservatori internazionali a partecipare al processo del sindaco di Van Bekir Kaya. Leggi tutto

Türk: le richieste di Öcalan non sono impegnative per lo stato

8 gennaio 2013
Il Partito della Pace e della Democrazia (BDP) ha tenuto oggi in Parlamento una riunione sulla visita effettuata il 3 Gennaio dal co-presidente del Congresso della Società Democratica (DTK) Ahmet Türk e dalla deputata di Batman Ayla Akat al leader kurdo Abdullah Öcalan sull´isola di Imralı. Leggi tutto

Bayık: ultima occasione per l´AKP

8 gennaio 2013
In un articolo intitolato ‘Ultima occasione per l´AKP’ e pubblicato lunedì da Yeni Özgür Politika e dal quotidiano Azadiya Welat, il membro del consiglio Esecutivo dell´Unione delle Comunità del Kurdistan (KCK) Cemil Bayık ha dichiarato che il governo AKP ha dovuto ri-avviare i colloqui con Öcalan a causa della resistenza dimostrata dal leader kurdo, dalla popolazione e dal movimento di guerriglia contro le politiche di minaccia e ricatto che l´AKP ha sviluppato nel corso dell´ultimo anno e mezzo. Leggi tutto

Tuğluk: importanti i colloqui con Öcalan

8 gennaio 2013
Intervenendo alla quarta riunione del Consiglio permanente del Congresso della Società Democratica (DTK), la co-presidente e deputata indipendente di Van Aysel Tuğluk ha dichiarato che i recenti colloqui con il leader del Partito dei Lavoratori del Kurdistan (PKK) Abdullah Öcalan sono stati importanti Leggi tutto