Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 17 febbraio 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Turchia

Cinque mesi per un racconto di Gogol

L’attrice teatrale Nazlı Masatçı deve andare in carcere perché è accusata di aver fatto “propaganda per un’organizzazione terroristica” per una performance teatrale basata su un racconto di Nikolai Gogol. Leggi tutto

Nasır Yağız: Sto male, ma sono determinato

L’attivista dell’HDP Nasır Yağız è in sciopero della fame da 73 giorni nella città di Hewlêr. Le sue condizioni di salute peggiorano sempre di più, ma è determinato a continuare. Lo sciopero della fame Leggi tutto

Donne da tutto il mondo per Leyla Guven, 87 giorni senza mangiare

La parlamentare curda dell’Hdp continua lo sciopero della fame dopo il rilascio e continua a chiedere la fine dell’isolamento del leader del Pkk Ocalan. Alzano la voce attiviste, giornaliste, scrittrici, da Marichuy Leggi tutto

Rifiutata di nuovo una richiesta di visitare Öcalan

La richiesta di visita degli avvocati dal rappresentante curdo Abdullah Öcalan oggi stata nuovamente rifiutata. È ancora attesa la decisione rispetto a una vista dei familiari. La procura di Bursa ha rifiutato una nuova Leggi tutto

Lo Stato Islamico chiede un “corridoio di sicurezza” verso la Turchia

Nell’ultima roccaforte di IS, Hajin, nella zona di confine tra Siria e Iraq dove è stata respinta, la milizia terroristica Stato Islamico chiede l’istituzione di un corridoio di sicurezza per entrare verso la Turchia. Le FSD hanno respinto le richieste degli estremisti. Leggi tutto

A Van arrestata attivista per i diritti umani agli ultimi mesi di gravidanza

Nella provincia di Van nel Kurdistan del nord durante una perquisizione domiciliare è stata arrestata Ayfer Şahin Bilici. La rappresentate della Fondazione per i Diritti Umani Turchia è incinta all’ottavo mese. Leggi tutto

A Şirnex arrestata candidata sindaca e altre donne

La polizia turca ha arrestato la candidata sindaca di Cizîr e molte altre donne durante perquisizioni domiciliari nella provincia di Şirnex nel Kurdistan del nord.  Nell’ambito della crociata di annientamento Leggi tutto

Il Ministero degli Esteri iracheno convoca l’ambasciatore turco

Il Ministero degli Esteri iracheno ha espresso la sua preoccupazione per gli attacchi dello Stato turco contro la popolazione a Şêladizê e annunciato di convocare l’ambasciatore per consegnargli una nota. Leggi tutto

KCK: Atacchi aerei si svolgono con il sostegno diretto degli USA

Dopo gli attaccchi aerei turchi che hanno causato vittime civili nel Kurdistan del sud, la KCK afferma che le coordinate per gli attacchi vengono messe a disposizione dell’esercito turco dagli USA Leggi tutto

Dentro o fuori: L’isolamento deve essere spezzato

A nome di prigionieri e prigioniere del PKK e PAJK in Turchia, Deniz Kaya dichiara che lo sciopero della fame contro l’isolamento di Abdullah Öcalans va avanti.  Come portavoce dei prigionieri e delle prigioniere Leggi tutto