Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 11 dicembre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Turchia

Dopo le minacce: Erdoğan al vertice Nato fa marcia indietro

Dopo le sue minacce di approvare il piano per la difesa dei Paesi baltici e della Polonia solo se la Nato classifica le YPG come organizzazione terroristica, Erdoğan alla fine ha fatto marcia indietro. Leggi tutto

Dichiarazioni confuse dopo il vertice a quattro a Londra

Il Presidente turco Recep Tayyip Erdoğan, il Primo Ministro britannico Boris Johnson, il Presidente francese Emmanuel Macron e la Cancelliera Angela Merkel si sono incontrati a Londra a latere del vertice NATO. Leggi tutto

Chiediamo al governo dell’AKP e al Ministero della giustizia di rilasciare una dichiarazione immediata in merito alle condizioni di salute di Demirtaş

Chiediamo al governo dell’AKP e al Ministero di giustizia di rilasciare una dichiarazione immediata in merito alle informazioni fornite dagli avvocati del nostro ex co-presidente, sig. Selahattin Demirtaş Leggi tutto

Quattro anni dopo: Le YPS commemorano le cadute e i caduti della resistenza nelle città

Quattro anni fa, con la proclamazione del coprifuoco iniziò la distruzione di città curde in Turchia. In occasione dell’anniversario, le Unità di Difesa Civili, hanno ricordato le cadute e i caduti della Leggi tutto

Selahattin Demirtaş ricoverato in ospedale

Il politico curdo Selahattin Demirtaş per motivi di salute non chiariti è stato trasferito in ospedale dal carcere di massina sicurezza di Edirne. Leggi tutto

Le Madri del Sabato ricordano Nihat Aydoğan

Le Madri del Sabato di Istanbul hanno dedicato la loro manifestazione di ieri all’agricoltore curdo Nihat Akdoğan.  Il 39enne si era rifiutato di diventare guardiano di villaggio. Ieri era il 25° Leggi tutto

La Mesopotamia nel mezzo della crisi climatica – la diga di Ilisu la peggiorerebbe!

Dichiarazione in occasione dello sciopero globale per il clima del 29 novembre 2019Nonostante le forti proteste in corso da anni a livello locale e internazionale, il governo turco nel luglio 2019 ha Leggi tutto

Ricordo di Tahir Elçi a Amed

Quattro anni dopo il suo assassinio a Amed è stato commemorato l’avvocato per i diritti umani Tahir Elçi.Quattro anni fa Tahir Elçi è stato assassinato in mezzo alla strada a Amed (Diyarbakir). Leggi tutto

Commemorazione di Tahir Elçi a Diyarbakır

Per l’avvocato Tahir Elçi a partire dal 28 novembre, quarto anniversario della sua uccisione, si terrà una settimana di commemorazione.Elçi è stato ucciso con colpi di arma da fuoco mentre faceva Leggi tutto

Dozzine di prigionieri a Gurgum e Osmaniye in sciopero della fame

Nelle carceri di Osmaniye e Gurgum dozzine di prigionieri sono in sciopero della fame per le condizioni disumane cui sono esposti. Leggi tutto