Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 26 aprile 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Siria

Due giorni nel campo delle donne di IS

Abbiamo passato due giorni nei campi della Siria del nord nei quali si trovano le donne di IS. Nei territori dell’Amministrazione Autonoma, nei campi sono alloggiate oltre 10.000 donne e bambini.La guerra Leggi tutto

YPJ International: Far rivivere i colori dei popoli

Le YPJ International per l’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna, mandano a tutte le donne e a tutte le persone non-binarie saluti pieni di rispetto e stima.Le donne internazionaliste e persone non-binarie Leggi tutto

Henaa al-Seqir – Simbolo della lotta di liberazione delle donne

La 48enne Henaa al-Seqir di Deir ez-Zor è un simbolo della resistenza. Ha resistito in armi contro IS ed è caduta insieme a suo figlio. Henaa al-Seqir è famosa tra le donne di Deir ez-Zor. In tutte le azioni Leggi tutto

Alberi di ulivo di Efrîn come simbolo della resistenza per l’8 marzo

Per la Giornata Mondiale della Donna, le donne della Comune Internazionalista del Rojava e donne del Movimento Giovanile di Dêrik hanno piantato alberi nel nuovo „giardino nel bosco” della Comune Leggi tutto

I combattenti dell’ISIS: “Siamo arrivati dalla Turchia e vogliamo tornare in Turchia”

I membri dell’ISIS che si sono arresi alle forze SDF ieri a Baghouz, molti dei quali provenienti dalla repubblica turca, hanno detto: “Siamo arrivati dalla Turchia e vogliamo tornare in Turchia”. -L’operazione Leggi tutto

51.000 Persone nel campo Hol – le organizzazioni umanitarie restano in silenzio

Le presenze nel campo Hol in Siria orientale attualmente arrivano a 51.000. Mentre il numero di profughi continua a salire, le organizzazioni umanitarie osservano in silenzio.
Leggi tutto

Siamo stati addestrati come attentatori suicidi

Il ragazzo ezida Milad Yusif ha 13 anni. Nell’agosto 2014 è stato sequestrato durante l’assalto a Şengal della milizia terroristica „Stato Islamico“. Ad al-Bagouz è riuscito a fuggire e a raggiungere le Forze Democratiche della Siria. Leggi tutto

IS abusa delle famiglie usandole come scudi umani

La milizia terroristica „Stato Islamico“ in Siria orientale e vicina alla fine. Famigliari degli jihadisti evacuati dall’ultimo bastione di IS, al-Bagouz, riferiscono che la milizia ha abusato dei propri famigliari usandoli come scudi umani. Leggi tutto

21 yazidi salvati dalle FDS e portati a Shengal

La Casa degli Ezidi della regione di Cizire ha accolto 21 ezidi salvati dalle FDS.  Combattenti delle FDS hanno salvato dozzine di bambini ezidi e oltre 30 donne ezide dalle bande di ISIS nell’operazione Tempesta di Cizire per mettere fine al terrore. Leggi tutto

Le FDS iniziano l’operazione contro IS

Ad al-Bagouz sul confine tra Siria e Iraq è stata avviata l’ultima operazione contro la milizia jihadista „Stato Islamico“. In precedenza i civili rimasti sono stati evacuati dall’ex bastione di IS. Leggi tutto