Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 19 ottobre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Iran

Terrore di stato iraniano lungo le zone di confine

Lo stato di terrore iraniano ed i massacri di gente indifesa con la scusa di contrastare il contrabbando di merci nelle zone di confine del Kurdistan, e’ un argomento di routine ricorrente da Maku e Urmiye fino a Kirmanshan e Ilan.

Leggi tutto

Due kurdi si auto-immolano nel Kurdistan iraniano

Due seguaci del movimento religioso Ahl-e Haqq si sono dati fuoco nel Kurdistan iraniano (Kurdistan Orientale) per protestare contro la persecuzione verso un altro membro di questo gruppo. Ahl-e Haqq è una minoranza religiosa i cui membri sono per lo più di origine kurda. Leggi tutto

Prigioniero politico curdo a rischio di esecuzione imminente trasferito in una localita’ segreta

14 Maggio 2013
Habibollah Golparipour, un prigioniero politico nel braccio della morte, è stato convocato dai funzionari della prigione centrale di Semnan il 9 maggio e informato che deve prepararsi per il trasferimento in una località,lo ha riferito una fonte locale alla Campagna per i Diritti Umani in Iran. Leggi tutto

Iran, uomini curdi vestiti da donna contro le discriminazioni

9 Maggio 2013
Un giudice condanna un detenuto a vestire abiti femminili per umiliarlo. La risposta: nasce un movimento online per l’uguaglianza di genere.Questa settimana, internet è stato preso d’assalto da un movimento online emergente per l’uguaglianza delle donne, guidato da alcuni improbabili partecipanti – uomini curdi vestiti da donna.

Leggi tutto

Il Kurdistan orientale ha il più alto numero di detenuti, prigionieri politici e condannati a morte

11 Aprile 2013
ANF, Amjad Hossein Panahi- Durante i tre mesi precedenti le forze di sicurezza del regime iraniano hanno arrestato 90 attivisti politici, culturali e sindacali in diverse parti del Kurdistan.Eppure, l’Iran ha il secondo posto nel mondo e primo posto in Medio Oriente in termini di esecuzione. Leggi tutto

Almeno 580 persone giustiziate in Iran nel 2012

9 Aprile 2013
Il quinto rapporto annuale di Iran Human Rights (IHR) sulla pena di morte nel paese è una valutazione del modo in cui la pena capitale è stata utilizzata nel 2012.A causa di dure repressioni della società civile, dell’inesistente libertà di stampa Leggi tutto

Oltre 50 attivisti kurdi arrestati in Iran

12 Marzo 2013
Secondo statistiche ufficiali, più di 50 attivisti politici e sociali sono stati arrestati da parte delle forze del regime iraniano durante gli ultimi due mesi. Nel corso degli ultimi giorni, è cominciata una nuova ondata di arresti, in particolare nelle città di Pawe, Mahabad e Sine (Sanandaj). Il Regime Islamico dell’Iran ha intensificato la pressione sugli attivisti kurdi tramite arresti illegali di massa, emettendo pene capitali e maltrattando le famiglie dei detenuti. Leggi tutto

Rappresentante politico kurdo in sciopero della fame fino alla morte a Tehran

1 Marzo 2013
Il rappresentante politico kurdo Rahim Ilyasi (Şahram), detenuto all’interno del carcere di  Rêca-i Şehr a Tehran (la capitale e la più grande città dell’Iran), ha intrapreso uno sciopero della fame fino alla morte e si è cucito la bocca il 24 Febbraio, per protestare contro il direttore del carcere Ferec Nêjad, che lo ha sottoposto a pesanti torture arbitrarie ed insulti.  Leggi tutto

Neshtiman, a ritmo di Kurdistan

24 Febbraio 2013
Neshtiman significa terra natia. Ma soprattutto è il primo gruppo a riunire musicisti curdi provenienti da tre delle 4 nazioni nelle quali è diviso l’antico Kurdistan. Incontro con Hussein Zahawy, direttore artistico del progetto. Leggi tutto

Nuova impiccagione pubblica in Iran

27 Gennaio 2013
Secondo la stampa ufficiale iraniana, un uomo è stato impiccato in pubblico durante le prime ore di sabato mattina a Kerman (Iran sud-orientale). Leggi tutto