Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 17 febbraio 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Notizie

735 persone poste in detenzione nel “15 febbraio” del terrore dello Stato turco

685 persone sono state poste in detenzione durante le incursioni nelle abitazioni e altre 50 durante le manifestazioni. Il ministero turco degli interni ha annunciato il bilancio delle operazioni di detenzione Leggi tutto

Giornalista curdo condannato a 3 anni di carcere

Il giornalista Özgür Paksoy è stato condannato a più di tre anni per ” propaganda terroristica”. Il giornalista curdo Özgür Paksoy, che aveva lavorato per DIHA- Agenzia stampa Dicle Haber che è stata chiusa Leggi tutto

Leyla Güven ha rifiutato le cure, continua il suo digiuno a casa

Dopo aver rifiutato di ricevere cure in ospedale, Leyla Güven è stata riportata nella sua casa.  La co-Presidente del DTK e deputata HDP Leyla Güven è in sciopero della fame da 99 giorni con la richiesta Leggi tutto

Lettera aperta di Yüksel Koç

Yüksel Koç è Presidente del KCDK-E e dal 17 dicembre in sciopero della fame. In una lettera aperta parla delle ragioni del suo sciopero della fame, delle sue condizioni di salute critiche e delle sue speranza per la pace in Turchia. Leggi tutto

Prigionieri del PKK: Non arretriamo di un passo

Oltre 300 prigionieri e prigioniere dei processi PKK e PAJK in Turchia sono in sciopero della fame a oltranza. „Possono trattenerci nelle galere, ma devono sapere che noi non ci arrenderemo mai”, si afferma in una dichiarazione attuale. Leggi tutto

Leyla Güven in ospedale

Le condizioni di salute della politica Leyla Güven in sciopero della fame da 98 giorni sono peggiorate ulteriormente. Dopo un mancamento è stata ricoverata in ospeldale.  La politica curda Leyla Güven in sciopero Leggi tutto

Leyla Guven: Se la Turchia vuole risolvere la questione curda, deve mettere fine all’isolamento di Abdullah Öcalan

Sabiha Temizkan intervista sua madre Leyla Güven sulle ragioni del suo sciopero della fame e la sua speranza in una soluzione pacifica della questione curda in Turchia Leggi tutto

Facebook censura il corteo per il leader curdo Abdullah Öcalan

Italia/Kurdistan. Il social network cancella la pagina e rimuove i profili privati degli organizzatori. Non è la prima volta: la censura della lotta curda “parte” delle policy della piattaforma. Il social network ha rimosso Leggi tutto

Siria del nord: Fare politica usando il profughi è disumano

L’amministrazione autonoma della Siria del nord e dell’est ha pubblicato un appello urgente perché non si abusi politicamente della situazione dei profughi e ci si occupi al più presto di una soluzione della crisi umanitaria nella regione. Leggi tutto

La Turchia condanna le politiche curde Gultan Kisanak e Sebahat Tuncel a 14 e 15 anni di carcere

Le autorità giudiziarie turche venerdì hanno condannato le politiche curde ad un totale di 29 anni e tre mesi di detenzione. Sono Gulten Kisanak, sindaca eletta della provincia di Diyarbakir, e la Co-presidente Leggi tutto