Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 21 agosto 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Interviste

Bayik: La società della Siria del nord deve prepararsi alla guerra

Cemil Bayik descrive lo Stato turco con il suo carattere espansivo come problema di fondo per il Medio Oriente e dice: „Lo Stato turco non rappresenta un pericolo solo per i curdi, ma per tutti.“ Leggi tutto

Yusuf: Non possiamo permettere una ripetizione di Afrin

Hediye Yusuf del coordinamento Kongra Star ha detto che per evitare un ripetersi della situazione a Afrin in tutta la Siria del nord e dell’est, devono esserci ampi preparativi, resistenza totale e sforzi diplomatici. Leggi tutto

Argentieri: il mondo deve riconoscere la realtà della rivoluzione del Rojava

L’agenzia ANHA ha intervistato la giornalista e regista italiana Benedetta Argentieri in visita in Rojava, per parlare della situazione nella regione, della rivoluzione in Rojava e della lotta delle donne. Leggi tutto

Intervista a uno jihadista svizzero di IS ricercato

Lo jihadista svizzero di IS Daniel Demage si trova in custodia delle FDS. Lo svizzero registrato come uno dei membri di IS più pericolosi ha rilasciato un’intervista all’agenzia stampa ANHA. Leggi tutto

Ritorno in Siria con carri armati turchi?

La Turchia argomenta di voler rendere possibile il rientro dei profughi siriani attraverso l’occupazione della Siria del nord. L’Amministrazione Autonoma locale dichiara di sostenere tutti coloro che vogliono tornare – purché non arrivino con carri armati turchi. Leggi tutto

„Se la Turchia attacca la guerra si allargherà“

Newroz Ehmed del comando generale delle FDS spiega che non vogliono una guerra. In caso di attacchi della Turchia però si arriverà a misure di rappresaglia e la guerra si allargherà. Leggi tutto

„L’unico obiettivo della popolazione di Efrîn è il ritorno“

Şêxo İbrahim del campo profughi Berxwedan spiega che la popolazione di Efrîn non si toglie dalla testa l’obiettivo di tornare nella sua terra natia e allo stesso tempo si auto-organizza. Leggi tutto

Anna Campbell: Una combattente per la libertà

Il padre di Anna, Dirk Campbell: Quando è andata in Rojava mi sono molto preoccupato. Speravo che restasse viva e che stesse bene, ma la vita è continuata com’era prima. Quando Anna è caduta è cambiato tutto. Leggi tutto

“Il futuro del Kurdistan dipende dall’alleanza curda” – Parte 2

„La Turchia aspira a creare una polarizzazione tra curd* che porti a scontri tra curd*. Con questo si vuole impedire la nascita di un’unità nazionale”, spiega il Dr. Bahoz Erdal (HPG). Leggi tutto

Bahoz Erdal: L’assassino di Diyar Xerib è stato punito – Parte 1

Il Dr. Bahoz Erdal si è pronunciato sull’omicidio del responsabile del MIT per il Kurdistan del sud: „Pare che qui abbia agito un gruppo di giovani che si è votato anima e corpo al nostro movimento.” Leggi tutto