Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 24 aprile 2017

Scroll to top

Top

Donne

Una ferita sanguinante: gli scioperi della fame

La settimana scorsa ho avuto l’occasione di scrivere una lettera agli amici nelle carceri attraverso il mio editoriale. Ho sfruttato un viaggio in treno per finire questa lettera. Perché da un lato non volevo Leggi tutto

Workshop Donne e Difesa nel Rojava

Il workshop su Donne e Difesa con il motto “La vera forza delle donne è la sicurezza in una società libera” è iniziato a Kobanê con la partecipazione di 16 forze militari e 160 delegate da tutto il Medio Oriente Leggi tutto

Rozerin Kalkan ancora detenuta in una cella di isolamento

MARDİN –La tortura dell’isolamento nei confronti di Rozerin Kalkan, che è stata soggetta alla tortura sessuale, esiliata in un altro carcere senza informare la sua famiglia, continua. La famiglia di Rozerin Leggi tutto

Comunicato Kongrastar

Gli Stati-Nazione fascisti attraverso il femminicidio tentano di portare la società alla resa. Ma la società grazie alla resistenza e all’avanguardia delle donne non si piega e ogni volta aumenta il suo desiderio Leggi tutto

Genocidio e femminicidio contro le donne in Kurdistan sulla base di esempi storici

Il 20 ° secolo in Kurdistan è caratterizzato da attacchi genocidi, assimilazione e resistenza per l‘autodeterminazione. Dopo la Prima Guerra Mondiale e il crollo dell’Impero Ottomano si sono Leggi tutto

Pacifismo femminista o “passiv-ismo”?

L’8 marzo è la Giornata internazionale della donna. Di fronte all’aumento di femminicidi, violenze sessuali e cultura dello stupro, abbiamo bisogno di affrontare la questione dell’auto-difesa delle donne Leggi tutto

Risposta al capitalismo

Consigli di donne »Jineologia«: Una vista nel campo profughi curdi Makhmur, che sembra una piccola città ed è completamente autogestito-L‘8 marzo, la giornata internazionale di lotta delle donne Leggi tutto

Narin Çapan condannata a 3 anni di carcere

DİYARBAKIR – L’ex dipendente del Centro delle Donne Meya della municipalità di Silvan Narin Çapan è stata condannata e 3 anni di carcere nell’inchiesta avviata su di lei per i suoi post sui social Leggi tutto

Si sono sollevate

Si sono sollevate-Prima conferenza interazionale delle donne yezide a Bielefeld: resistenza e auto-organizzazione come risposta a genocidio e femminicidio. L’oratrice più giovane della Conferenza Internazionale Leggi tutto

Prima composizione di Koma Adulê costituito da detenute: “No”

ISTANBUL-Le detenute nel carcere femminile di Gebze hanno costituito un gruppo chiamato Koma Adulê (Gruppo Adulê). Cantando canzoni in curdo, turco e arabo, il gruppo ha composto la prima canzone Leggi tutto

Accetto
Navigando in questo sito accetti l'uso di Cookies e altri sistemi funzionali al funzionamento del sito web.Puoi negare il consenso tramite le impostazioni del tuo browser -Maggiori info