Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 24 aprile 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Diritti umani

19,614 violazioni dei diritti nel 2014 nella regione curda

La sezione di Amed(Diyarbakir) dell’Associazione dei diritti umani(IHD)ha presentato il report sulla Leggi tutto

In esilio la detenuta politica curda Zeynep Celaliyan

(DİHA) -La detenuta politica curda Zeynep Celaliyan è stata trasferita al carcere di Khoy due mesi Leggi tutto

Lo scrittore curdo Ali Bedirxanî arrestato in Iran

Mentre continua la repressione dei politici e degli intellettuali curdi,lo scrittore curdo Ali Bedirxanî è Leggi tutto

La polizia turca uccide un altro ragazzo a Cizre

ŞIRNAK (DİHA) – La polizia turca ha ucciso un altro ragazzino di 12 anni di nome Nihat KazanhanLa polizia turca è intervenuta con lacrimogeni e proiettili veri contro la popolazione di Cizre distretto di Leggi tutto

A Sinjar un medico ogni 10 mila persone

La popolazione della comunità yezida,che a seguito degli attacchi di ISIS ha trovato rifugio sul monte Sinjar,ha urgente bisogno di medicine e di personale medico.Circa 10 mila persone si Leggi tutto

La guerra a Kobanê  non rappresenta un ostacolo all’istruzione in madrelingua

Mentre continua a Kobanê la storica resistenza dei combattenti delle YPG/YPJ,il bisogno di donne Leggi tutto

Risarcimento del massacro di Ceylan: 28.208 lire turche e 85 kurus

DİYARBAKIR  – La cultura dell’impunità vige in Turchia.Lo stato turco trova adeguato pagare 28 Leggi tutto

Il regime iraniano giustizia un altro curdo

URMIA-Questa mattina il regime iraniano ha giustiziato un altro curdo nel carcere di Urmia.Secondo informazioni ottenute da fonti locali a Urmia il prigioniero curdo Sabır Muxlid Mavane Leggi tutto

Nessuna informazione di 3 studentesse e 2 detenuti in Iran!

(DİHA) – Il Ministero delle informazioni iraniano ha fatto irruzione in un dormitorio femminile Leggi tutto

CENİ: fino a quando non si farà luce sugli omicidi di Parigi le nostre azioni continueranno

L’Ufficio delle donne curde per la pace (CENİ) ha diramato un comunicato scritto dicendo che Leggi tutto