Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 24 aprile 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Diritti umani

Donne condannate agli arresti domiciliari e braccialetto elettronico ad Amed

Una delle 11 donne fermate il 20 marzo ad Amed è stata obbligata ad indossare il braccialetto elettronico, la co-Presidente HDP di Sur Sevim Coşkun ha detto che si tratta di un altro modo per prevenire le lotte delle donne.  Leggi tutto

IHD: Ci sono 743 bambini con le loro madri in carcere

La Commmisione minori di IHD di Diyarbakir ha sottolineato che lo Stato turco ha violato i trattati internazionali e ha affermato: “ Ci sono almeno 743 bambini con le loro madri in carcere”. Leggi tutto

Erol a digiuno per il popolo curdo: «Alzate la voce, il silenzio ci uccide»

Kurdistan/Italia. Il giovane in sciopero della fame al centro Ararat di Roma, come migliaia di curdi che da mesi rifiutano il cibo per protesta contro l’isolamento di Abdullah Ocalan: «inviate mail alla Corte penale Leggi tutto

Sciopero della fame di massa davanti Parlamento Europeo

Davanti al Parlamento Europeo a Strasburgo è in corso uno sciopero della fame di massa. Centinaia di persone chiedono all’Europa di agire contro l’isolamento di Abdullah Öcalan. Centinaia di persone stanno facendo Leggi tutto

110 arresti dopo il Newroz ad Amed

Dopo la festa del Newroz nella metropoli di Amed nel Kurdistan del nord alla quale ieri hanno partecipato centinaia di migliaia di persone, la polizia turca ha arrestato 110 partecipanti, tra cui pare ci siano Leggi tutto

Detenuta politica pone fine alla sua vita per protestare contro l’isolamento di  Öcalan

Ayten Beçet, detenuta nel carcere di Gebze ha posto fine alla sua vita per protestare contro l’isolamento di Öcalan. Secondo i rapporti la detenuta politica Ayten Beçet detenuta nel carcere chiuso Leggi tutto

Dopo autoimmolazione: Uğur Şakar è morto

Uğur Şakar è morto. Il curdo 43enne che un mese fa per protesta contro l’isolamento di Abdullah Öcalan si era dato fuoco davanti al tribunale di Krefeld oggi è mancato a seguito delle gravi ferite. Leggi tutto

Migliaia di scioperanti della fame chiedono alla Turchia di rispettare le proprie leggi!

Lo sciopero della fame avviato l’8 novembre 2018 dalla deputata di HDP di Hakkari e Co-presidente Sig.Leyla Güven per chiedere la fine dell’isolamento aggravato imposto a Sig. Abdullah Öcalan nel carcere di Imrali Leggi tutto

Prigioniero politico in sciopero della fame a tempo indeterminato ha perso la vita

Zülküf Gezen, uno dei prigionieri in sciopero della fame indefinito contro l’isolamento di Abdullah Öcalan, ha perso la vita.  Il prigioniero politico Zülküf Gezen, incarcerato nella prigione di tipo F a Tekirdağ Leggi tutto

Il DTK ricorda il massacro di Helebce

Per ricordare le migliaia di curde e curdi assassinati il 16 marzo 1988 dal regime Baath iracheno, il DTK ha pubblicato una dichiarazione nella quale ha messo in evidenza il significato della propria forza e dell’autodifesa. Leggi tutto