Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 18 novembre 2018

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Diritti umani

Associazione dei diritti umani: Condanniamo l’operazione contro la società civile e gli accademici

L’Associazione dei diritti umani (IHD) ha rilasciato una dichiarazione e ha chiesto che i 13 accademici e i rappresentanti della società civile siano rilasciati. L’Associazione dei diritti umani ha rilasciato la seguente dichiarazione: Leggi tutto

181 corpi non identificati a Malatya

10 corpi di persone che hanno perso l loro vita negli scontri sono tenuti all’Istituto di medicina forense di Malatya. 171 corpi sono stati seppelliti nei cimiteri della città. Ci sono i totale 181 senza nome nei cimiteri della città Leggi tutto

La matita spezzata di Zehra Doğan, rinchiusa da Ankara nella fortezza di Tarso

Condannata per un disegno che esponeva le distruzioni dell’esercito turco, l’artista curda Zehra Dogan ha continuato a esprimersi con ogni mezzo durante la detenzione. Ma il trasferimento in un carcere Leggi tutto

La Madri del Sabato chiedono di Ramazan Yazıcı

Dato che la manifestazione delle Madri del Sabato sulla centrale piazza Galatasaray a Istanbul è stata vietata, si sono incontrare davanti alla sede dell’Associazione per i Diritti Umani IHD e hanno chiesto Leggi tutto

L’incubo di Afrin: oltre 2.500 civili rapiti dall’invasione

Da quando la Turchia e i suoi alleati mercenari hanno invaso e occupato Afrin, oltre 2500 persone sono state rapite. Fonti locali affermano che dall’occupazione della regione di Afrin da parte dello Stato turco Leggi tutto

Prima vanno messi a tacere i giornalisti

La giornalista Kibriye Evren è stata arrestata ad Amed dopo che la sua porta è stata sfondata e lei è stata maltrattata. „Prima vogliono mettere a tacere i giornalisti perché taccia tutta la società“, ha detto Leggi tutto

Dubbi sul suicidio

Come è morto il profugo Amed A. detenuto nel carcere di Kleve? L’avvocato della famiglia non crede che si sia ucciso Il 6 luglio 2018 Amed A. viene arrestato nei pressi di una cava di ghiaia a Geldern nella Renania Leggi tutto

Oltre 100 curdi hanno commesso suicidio in Iran, molti a causa della povertà

Negli ultimi sei mesi oltre 100 curdi hanno posto fin alla loro vita, con il 40% dei casi di suicidio correlati alla disoccupazione e alla povertà estrema, lo ha riferito questa settimana un gruppo per i diritti umani Leggi tutto

Regime iraniano giustizia una curda 24enne

La curda Zeinab Sekaanvand è stata arrestata a 17 anni in un processo ingiusto è ritenuta colpevole dell’omicidio di suo marito e condannata a morte. Oggi il verdetto è stato eseguito. A Ûrmiye (Urmia) in Kurdistan Leggi tutto

Detenuti politici: sciopero della fame contro l’isolamento

Tre giorno di sciopero della fame per protestare contro il regime di isolamento imposto al leader del popolo curdo Abdullah Ocalan e per richiedere il rilascio dei detenuti malati. Scrivendo per conto dei detenuti Leggi tutto