Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 24 ottobre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Portavoce MSD: Un attacco della Turchia è probabile

Portavoce MSD: Un attacco della Turchia è probabile

6 ottobre 2019


Il portavoce dell’MSD Amjad Othman ritiene probabile un attacco turco alla Siria del nord. „In caso di un simile evento non staremo a guardare senza agire“, annuncia.

Come portavoce del Consiglio Democratico della Siria (MSD), Amjad Othman ha parlato con l’agenzia stampa ANHA delle continue minacce del Presidente turco Tayyip Erdoğan contro la Siria del nord e dell’est. Ritiene probabile un attacco della Turchia alla regione. Contro un’invasione, la popolazione si difenderà con tutte le sue forze insieme alle Forze Democratiche della Siria (FDS), ha dichiarato Othman: „Nonostante tutti gli impegni e il meccanismo di sicurezza del confine raggiunto con la mediazione USA tra le FDS e la Turchia, le minacce della Turchia diventano sempre più forti.“

La Turchia sarebbe insoddisfatta dell’accordo sul confine e non sarebbe intenzionata ad accontentarsi, così Othman: „La Turchia minaccia l’atmosfera di calma e sicurezza in Siria del nord e dell’est.“

Il portavoce MSD ha fatto notare che su pressione della Turchia, l’Amministrazione Autonoma viene esclusa dalla soluzione della crisi in Siria e non è rappresentata nel comitato per la Costituzione: „La probabilità che la Turchia attacchi la regione è elevata.“

L’MSD continuerebbe a essere impegno per via diplomatica per una soluzione, ha dichiarato Amjad Otman e ha aggiunto: „Se nonostante tutti gli sforzi non viene trovata una soluzione e si verifica un attacco alla regione, le persone che vivono qui e le FDS non resteranno a guardare senza agire.“

Fonte: ANF


Inserisci un commento