Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 11 dicembre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Oluç: “Erdoğan abusa dei sentimenti dei genitori“

Oluç: “Erdoğan abusa dei sentimenti dei genitori“

10 settembre 2019


Davanti alla sede centrale dell’HDP sono seduti dei genitori che chiedono di riavere i loro figli scomparsi. „Noi possiamo comprendere il loro dolore, ma Erdoğan abusa di loro “, spiega il capogruppo HDP Saruhan Oluç.

Il vice capogruppo HDP Saruhan Oluç ha parlato con ANF delle speculazioni sulla destituzione di altri sindaci eletti e degli eventi provocatori davanti alla sede del suo partito a Amed (Diyarbakir).

La sospensione dei sindaci è illegale, ha ripetuto il politico HDP: „Il governo ignorando il diritto e la democrazia ha nominato nei municipi amministratori coatti. Prima ancora che fossero avviate indagini è stata usurpata la volontà degli elettori. Non si tratta di una decisione giuridica, ma politica. Le notizie che si intendono nominare altri amministratori coatti non sono una sorpresa per noi. Il Ministro degli Interni procede a suo piacimento e nomina amministratori coatti. Questa decisione non ha alcun legame con il lavoro delle nostre sindache e dei nostri sindaci. Quello che il governo ha perso, ora vuole ottenerlo con la violenza.“

AKP e MHP rifiutano una soluzione

Oluç ha fatto notare gli attacchi e le provocazioni rivolti contro l‘HDP e ha dichiarato: „Noi possiamo capire il dolore e il lutto dei genitori seduti davanti alla nostra sede provinciale. Noi lottiamo per la pace e la libertà perché le madri in Kurdistan e in Turchia non debbano patire sofferenze. Il dolore delle Madri del Sabato e delle madri per la pace e delle madri sedute davanti alla nostra sede, noi possiamo capirlo più di tutti. Il partito che lotta perché questo dolore abbia fine è l‘HDP.

Noi lottiamo perché nel Paese arrivino pace e tranquillità e sia i giovani in montagna sia i poliziotti e soldati non perdano la vita. Noi capiamo le madri sedute davanti alla sede, ma non è l’HDP che si sottrae a una soluzione e aggrava il problema. Sono AKP e MHP che intensificano la guerra. La coalizione AKP/MHP si chiude a tutti percorsi di soluzione e punta su una politica di guerra.“

Erdoğan versa lacrime di coccodrillo

I genitori che desiderano un ritorno dei loro figli dovrebbero rivolgersi all’AKP, dichiara inoltre Oluç: „Se i genitori vogliono riavere i loro figli, devono andare a protestare davanti alla sede dell‘AKP. Nel 2015 in Parlamento abbiamo incontrato parenti di persone che sono state fatte prigioniere dalle HPG. Abbiamo spiegato loro che noi come HDP siamo pronti in qualsiasi momento a fare la parte che ci compete per una soluzione del problema. Andate da AKP e MHP e prendeteli in parola, gli abbiamo detto. Se l’AKP è pronto a risolvere questo problema, lo siamo anche noi.

Abbiamo detto ai famigliari in tutta sincerità che il governo deve fare un passo e assumersi responsabilità. Erdoğan poco fa ha assicurato alle persone davanti alla nostra sede il suo sostegno. Noi conosciamo fin troppo bene i sentimenti delle madri, ma Erdoğan e l‘AKP versano lacrime di coccodrillo che non hanno niente a che fare con il dolore dei genitori. Abusano del dolore delle madri per i loro interessi.“

Fonte: ANF


Tags

Inserisci un commento