Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 19 settembre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Aviazione turca bombarda Amêdî

Aviazione turca bombarda Amêdî

10 settembre 2019


L’aviazione turca ha bombardato la città di Amêdî in Kurdistan del sud. L’attacco ha provocato un vasto incendio. Aerei da guerra turchi nella prima serata di martedì hanno bombardato il villaggio di Xaleta nella città di Amêdî (Amediye) in Kurdistan del sud. Al momento non è ancora chiaro se ci siano stati feriti. Nei dintorni del villaggio il bombardamento ha provocato un incendio di vaste dimensioni. Secondo quanto riferito dall’agenzia stampa locale RojNews gli attacchi aerei contro la località continuano.

Amêdî è una cittadina nel governatorato di Dihok a circa dieci chilometri dal confine turco. Circa 30 chilometri a est di Amêdî si trova il distretto di Şîladizê (Shiladze) con la base militare turca Sirê che all’inizio dell’anno è stata assaltata da centinaia di abitanti della regione in risposta alla morte di quattro civili durante un attacco aereo turco. Nell’attacco erano stati incendiati veicoli, depositi di munizioni e armamenti. I soldati inizialmente si erano dati alla fuga, ma poi hanno sparato sulla folla uccidendo un padre di famiglia e un tredicenne e ferendo altre sei persone, in parte in modo grave. Gli attacchi aerei turchi contro obiettivi in Kurdistan del sud sono quasi quotidiani.

Fonte: ANF


Inserisci un commento