Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 19 settembre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Sinistra Progetto Comune: “Firenze si schieri con i sindaci destituiti da Erdogan: siamo dalla parte della democrazia”

Sinistra Progetto Comune: “Firenze si schieri con i sindaci destituiti da Erdogan: siamo dalla parte della democrazia”

23 agosto 2019


Intervento della capogruppo di Sinistra Progetto Comune Antonella Bundu e del consigliere Dmitrij Palagi il 228.2019“Il 19 agosto sono stati destituiti i sindaci delle metropoli di Diyarbakir, Mardin e Van, eletti il 31 marzo con ampio consenso (superiore al 50%). L’attacco del governo di Erdogan è un’offesa alla democrazia e alla partecipazione. Il tema del terrorismo viene usato in maniera vergognosa da parte di chi continua a criminalizzare il movimento curdo e l’opposizione di sinistra. Rispondiamo all’appello della Comunità Curda, dell’Ufficio d’Informazione del Kurdistan in Italia e della Rete Kurdistan Italia. Non rimaniamo in silenzio e anzi ci impegniamo per fare in modo che il Comune di Firenze si schieri dalla parte giusta. Per questo abbiamo depositato una mozione in cui chiediamo all’Amministrazione di condannare le centinaia di arresti ai danni “di attivist*, politic* e giornalist*”, a cui si è aggiunta la destituzione dei tre sindaci. Proponiamo al Comune anche un gemellaggio con queste metropoli, in modo da poter concretamente spezzare il silenzio attorno a questi crimini portati avanti da Erdogan. Nella Città di Lorenzo Orsetti il silenzio sarebbe ancora di più un crimine!”.

https://www.comune.fi.it/comunicati-stampa/sinistra-progetto-comune-firenze-si-schieri-con-i-sindaci-destituiti-da-erdogan

golpe_erdogan-1

 


Inserisci un commento