Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 20 novembre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Attacco della polizia contro le proteste a Istanbul

Attacco della  polizia contro le proteste a Istanbul

19 agosto 2019


La polizia a Istanbul ha attaccato un gruppo che sulla piazza Taksim voleva fare una dichiarazione di protesta contro la destituzione dei sindaci curdi. Sei persone sono state arrestate.In numerose città del Kurdistan del nord si protesta contro la destituzione di tre sindaci eletti e l’arresto di centinaia di attivist* e politic* curd*. A Istanbul il Partito Democratico dei Popoli (HDP) voleva fare una dichiarazione sulla centrale piazza Taksim, ma è stato immediatamente attaccato dalla polizia. Sei membri del partito sono stati arrestato con l’uso della violenza.

Mentre le e gli attivist* venivano allontant* violentemente dalla piazza, i deputati HDP Musa Piroğlu, Ahmet Şık e Erol Katırcıoğlu sono rimasti sulla piazza e sono stati circondati dalla polizia. Piroğlu rispetto alle violenze ha dichiarato: „Qui si vede l’odio del palazzo dopo le elezioni a Istanbul. Vengono nominati amministratori coatti per oscurare questo Paese.“ In seguito la polizia ha aggredito anche un deputato in sedia a rotelle e i suoi due colleghi del gruppo parlamentare.

Un passante è stato arrestato quando ha espresso stupore per l’operato della polizia. Aveva chiesto ai poliziotti: „Ora vengono arrestate perfino persone che vogliono semplicemente dire qualcosa?“ La polizia ha annuito e arrestato il passante che non era parte dell’iniziativa.

Anche in altre città le proteste sono state aggredite dalla polizia. A Amed diverse persone sono state ferite a seguito dell’uso di un idrante.

Fonte: ANF


Inserisci un commento