Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 20 agosto 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

La guerriglia festeggia il 15 agosto nelle zone di difesa di Medya

La guerriglia festeggia il 15 agosto nelle zone di difesa di Medya

14 agosto 2019


L’anniversario dell’inizio della lotta armata del PKK viene festeggiato intensamente già ora nelle zone di difesa di Medya.Il 35° anniversario dell’inizio della lotta armata del PKK il 15 agosto 1984 è stato festeggiato con grande partecipazione nelle zone di difesa di Medya sotto il controllo del movimento di liberazione del Kurdistan. I festeggiamenti sono iniziati con un minuto di silenzio per le e i cadut*. Hanno partecipato Xalîde Engizek del comitato esecutivo del PKK, Kasim Engin, Hemrin Dersim, Cemal Şerik e Roni Baz del comitato centrale del PKK, Orhan Kendal del comitato per la formazione, Zilan Tolhildan e Orhan Lotus del comitato per i e le cadut* del Partito dei Lavoratori del Kurdistan e Çeknas Kars del comando della guerriglia.

Il popolo è insorto e ha inflitto un grave colpo al fascismo

Cemal Şerik con le sue parole si è rivolto alle e ai combattenti della guerriglia che hanno partecipato ai festeggiamenti. Ha dichiarato che la svolta del 15 agosto segna la festa della resistenza del popolo curdo e rappresenta il colpo più pesante alla giunta militare del 12 settembre. Ha descritto il 15 agosto come la più grande offensiva per la democrazia in Turchia e ha salutato in particolar le e i combattenti della guerriglia che resistono a Xakurke contro l’occupazione turca.

Poesie, recite e musica

Dopo altri interventi si è ballato, sono state lette poesie e si sono svolte delle recite. La band della guerriglia Awazê Çiya ha fatto un concerto. Nei festeggiamenti Kasim Engin ha recitato uno storico appello del combattente della resistenza, autore e cronista Nûri Dersimi alla gioventù curda. La festa si è svolta piena di gioia e molto motivata, alla fine le e i combattenti della guerriglia HPG e YJA-Star hanno ballato il tradizionale Govend.

di TOPRAK EREN / ROVAN REŞÎT

Fonte: ANF


Inserisci un commento