Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 20 agosto 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

YPG impediscono attentati nella festa del sacrificio

YPG impediscono attentati nella festa del sacrificio

13 agosto 2019


Le Unità di Difesa del Popolo hanno scardinato una cellula di IS che progettava attentati a Hesekê e Deir ez-Zor nella festa del sacrificio. Dall’annuncio del Presidente turco di voler occupare il Rojava, aumentano le attività della milizia jihadista.In un’operazione speciale delle Unità di Difesa del Popolo (Yekîneyên Parastina Gel, YPG) è stata scardinata una cellula dormiente dell’organizzazione terroristica „Stato Islamico“ (IS) che progettata attentati a Hesekê e Deir ez-Zor. Lo ha fatto sapere il centro stampa delle YPG lunedì con una dichiarazione scritta.

L’operazione è stata condotta sabato da unità speciali delle YPG. Nell’operazione è stata inoltre sequestrata una grande quantità di esplosivi.

Dall’inizio delle minacce turche di occupare le zone di autogoverno della Siria del nord e dell’est, gli attentati e tentativi di attacco nella regione sono aumentati in modo evidente. Ne sono responsabili sopratutto cellule del cosiddetto IS che agiscono in segreto che fiutano nella destabilizzazione della regione una possibilità di riorganizzarsi. Una settimana fa le forze della sicurezza interna sono riuscite a sventare un grave attentato a Serêkaniyê. Un furgone carico di esplosivo era stato fermato in tempo e reso innocuo.

Mercoledì scorso a Qamişlo nell’ambito delle operazioni è stata catturata una donna di IS che voleva fare un attentato nel primo giorno della festa del sacrificio.

Fonte: ANF


Inserisci un commento