Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 20 agosto 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Bilancio di luglio: 31 donne assassinate in Turchia

Bilancio di luglio: 31 donne assassinate in Turchia

7 agosto 2019


Secondo un bilancio della piattaforma „Fermare gli assassinii di donne!“ a luglio in Turchia sono state assassinate 31 donne. Nei primi sette mesi dell’anno con questo il numero è salito a 245.La piattaforma „Fermare gli assassinii di donne!“ svolge regolarmente ricerche sui femminicidi in Turchia. Secondo un rapporto presentato oggi, a luglio sono state assassinate 31 donne. 16 donne sono state uccise con armi da fuoco, cinque accoltellate, una strangolata e tre picchiate a morte. Secondo le ricerche della piattaforma una donna è caduta „in modo sospetto“ dall’alto, per cinque donne la causa della morte non è chiara.

Nel rapporto viene fatta notare la carente azione persecutoria dei responsabili: „Fino a quando non viene chiarito chi ha assassinato le donne, fino a quando non ha luogo una giusta condanna e gli assassini non ricevono pene convincenti, fino a quando non verranno prese misure preventive, la violenza continua.“

Secondo dati della piattaforma, dall’inizio dell’anno sono state assassinate almeno 245 donne. Nel 2018 il bilancio dei femminicidi in Turchia era di 440, nel 2017 erano 409.

Fonte: ANF

 


Inserisci un commento