Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 20 agosto 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Donne di IS uccidono una donna nel campo Hol

Donne di IS uccidono una donna nel campo Hol

29 luglio 2019


La situazione nel campo Hol in Siria del nord è tesa. La pressione dei famigliari di IS sulle altre persone nel campo è grande. Ora nel campo è stata brutalmente uccisa una donna.Nel campo Hol è stato ritrovato il cadavere di una donna. Come è emerso dalle indagini delle forze di sicurezza e nell’autopsia, la donna è stata assassinata. Il suo corpo inoltre mostra rilevanti segni di torture. La vittima, originaria dell’Indonesia, era incinta al sesto mese e in base alle prime informazioni sarebbe stata brutalmente uccisa da altre donne nel campo seguaci di IS. La direzione del campo e le forze di sicurezza interne dopo che il caso è diventato noto, hanno perquisito il campo. Le indagini sono ancora in corso.

Nel campo Hol vivono oltre 70.000 donne e bambini, per la maggior parte famigliari di membri di IS. L’Amministrazione Democratica della Siria del Nord e dell’Est ha ripetutamente chiesto aiuti per il campo alla comunità internazionale e alle organizzazioni umanitarie. Circa 11.200 persone che attualmente sono situate nel campo, sono cittadini stranieri. Ma solo in casi singoli i Paesi di origine di queste persone si sono detti pronti a rimpatriare i loro cittadini.

Fonte: ANF


Inserisci un commento