Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 18 settembre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Izmir: Dodici componenti del consiglio giovanile HDP arrestati

Izmir: Dodici componenti del consiglio giovanile HDP arrestati

25 luglio 2019


Dodici componenti del consiglio giovanile HDP a Izmir sono stati arrestati per „propaganda per un‘organizzazione“. Sono accusati della partecipazione a una campagna contro la tossicodipendenza.Il consiglio giovanile del Partito Democratico die Popoli con lo slogan „Non essere dipendenti, ma liberi!“ conduce una campagna contro l’abuso di droghe. A Menemen e Buca nella provincia occidentale della Turchia di Izmir la polizia oggi ha perquisito diverse abitazioni e arrestato dodici persone. Gli interessati sono accusati di aver fatto „propaganda per un‘organizzazione“ in occasione di una festa in un parco legata alla campagna HDP.

Nelle perquisizioni domiciliari sono stati sequestrati libri e oggetti elettronici. Gli arrestati, tra cui anche minorenni, sono stati portati alla centrale di polizia di Izmir.

Repressione contro i giovani dell‘HDP

Il consiglio giovanile HDP attualmente è nel mirino della repressione statale in Turchia. A Amed settimana scorsa un’iniziativa nell’ambito della campagna contro le droghe è stata attaccata con proiettili di gomma, ci sono state ferite rilevanti. Alla fine di giugno in tutto il Paese almeno 33 componenti del consiglio giovanile sono stati arrestati per accuse di terrorismo, contro sette di loro sono stati emessi mandati di cattura.

L’organizzazione giovanile inoltre è colpita in modo massiccio da tentativi di reclutare informatori. Attiviste e attivisti vengono sequestrati e minacciati per costringerli a fare attività di spionaggio.

Fonte: ANF


Inserisci un commento