Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 23 agosto 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

La KCK si congratula con Nechirvan Barzani

La KCK si congratula con Nechirvan Barzani

1 giugno 2019


La co-Presidenza del Consiglio Esecutivo della KCK [Unione delle Comunità del Kurdistan] si è congratulata con Nechirvan Barzani per la sua elezione a Presidente Federale del Bashure.

La dichiarazione della KCK recita come segue: “Il Presidente Federale del Kurdistan Bashure (del sud) ha un ruolo storico nel garantire l’unità nazionale sia in Bashur sia nel Kurdistan complessivamente. Il Presidente del Kurdistan Federale ha una responsabilità di rappresentare la volontà dei curdi per una vita libera, contro la Turchia e altre forze che si oppongono all’unità e alla libertà dei curdi. Noi riteniamo che ciò che richiede questo ruolo sarà compiuto con la consapevolezza della lotta in tutte le quattro parti del Kurdistan e la verità che ha rivelato. L’esperienza politica di Nechirvan Barzani lunga decenni, è a un livello tale da consentirgli di svolgere questo ruolo.

Importanti acquisizioni nel Kurdistan Bashure. Ora è tempo di garantire queste conquiste raggiungendo l’unità politica sulla base della democratizzazione. La lotta per la libertà in tutte le quattro parti del Kurdistan indubbiamente ha un ruolo determinante nel garantire le acquisizioni ottenute in una parte del Kurdistan. In questo senso è importante acquisire questa consapevolezza democratica anche tra le forze politiche in tutte le quattro parti del Kurdistan. I curdi sono diventati un popolo guida nel Medio Oriente con la loro consapevolezza della democratizzazione. Che Nechirvan Barzani compia il suo dovere rendendo efficace questa consapevolezza per la democratizzazione nei curdi così come la sua posizione e struttura, e permettendo ai curdi di svolgere il loro ruolo nella democratizzazione del Medio Oriente, sarà tra le attese rispetto alla sua presidenza.

Una delle cose che i popoli del Kurdistan si aspettano dal Presidente del Kurdistan è di prendere posizione contro gli attacchi di invasione nel Kurdistan Bashure e l’attività di intelligence sul posto, non importa quale sia la fonte. In questo senso, l’operazione contro Xakurke costituisce un attacco contro la sua presidenza del Kurdistan Bashure dal primo giorno, e un’operazione di invasione che indebolisce questa carica e non tiene conto della volontà che rappresenta. Noi crediamo che Nechirvan Barzani si opporrà a simili operazioni di invasione che prendono di mira la volontà del popolo curdo di una vita libera e indipendente e che risponderà a queste aspettative da parte del nostro popolo.

Il Leader Apo ha sempre detto che Nechirvan Barzani potrebbe svolgere un grande ruolo nella lotta del popolo curdo per la libertà e gli abbiamo chiesto di aumentare i suoi sforzi per garantire una vita libera e democratica per i curdi che si basi su una pace dignitosa.

Questo punto in cui il popolo curdo e i popoli del Medio Oriente stanno attraversando un processo storico, noi crediamo che Nechirvan Barzani assolverà le responsibilità che ricadono sulle sue spalle e svolgerà un ruolo nell’acquisizione di una vita democratica e libera del nostro popolo e gli auguriamo successo durante la sua presidenza.”

Fonte: ANF


Inserisci un commento