Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 20 agosto 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Madri: La lotta continuerà fino a quando sarà finito l‘isolamento

Madri: La lotta continuerà fino a quando sarà finito l‘isolamento

25 maggio 2019


Madri si sono riunite negli uffici HDP del distretto di Bahcelievler e hanno detto che continueranno la loro lotta davanti alla carceri fino a quando l’isolamento finirà.

Madri di prigionieri in sciopero della fame si sono incontrare negli uffici HPD del distretto di Bahcelievler a Istanbul e hanno detto che continueranno a lottare fino a quando l’isolamento di Imrali sarà finito.

La deputata HDP Zuleyha Gulum ha presenziato alla dichiarazione stampa delle madri.

Le madri hanno tenuto un presidio davanti al carcere di Bakirkoy negli scorsi 25 giorni per attirare l’attenzione sugli scioperi della fame in corso nelle carceri e sono state attaccate ogni volta dalla polizia.

Nesibe Basaran, madre degli scioperanti Serhildan e Idris Basaran, parlando in curdo ha detto: “Io sono la madre di due prigionieri politici. Uno di loro è nel carcere chiuso di Silivri e l’altro nel carcere di Bursa. Sono entrambi in sciopero della fame. Noi continueremo le nostre proteste fino a quando ci arriverà un messaggio chiaro, l’isolamento sarà finito e i nostri figli interromperanno gli scioperi della fame. Noi come madri non abbiamo paura. Continueremo a lotta fino a quando non saranno esaudite le nostre richieste.”

L’intervento della madre si è concluso mentre veniva gridato lo slogan “Biji Berxwedana Zindanan” [Viva la resistenza in carcere].

Fonte: ANF


Inserisci un commento