Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 21 maggio 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Riza Altun dichiarato morto, appare in televisione

Riza Altun dichiarato morto, appare in televisione

11 maggio 2019


Secondo notizie turche, Riza Altun sarebbe stato ucciso in un attacco aereo su Qendîl a marzo. Il componente della KCK ieri è intervenuto su Medya Haber e ha definito la notizia della sua morte come propagandada guerra speciale. Di Riza Altun, componente del Consiglio Esecutivo della KCK (Unione delle Comunità del Kurdistan), i media filo-governativi della Turchia hanno sostenuto che il 21 marzo, giorno del Newroz, sarebbe rimasto ucciso in un’operazione congiunta di MIT e esercito turco. Settimane dopo, Altun è intervenuto in un programma TV su Medya Haber rispetto alla notizia della sua morte:

„Il 21 marzo ha avuto luogo un attacco aereo su Qendîl. Ma non mi trovavo nel luogo che è stato bombardato. Anche se non ero affatto sul posto, evidentemente c’era necessità di una propaganda del genere. Questa propaganda non è avviene solo rispetto alla mia persona. Con molti altri amici ed amiche è stata fatta la stessa cosa. Si fa propaganda con liste rosse e cose simili. Non bisogna attribuire valore a questo. Si tratta di un metodo della guerra speciale.“

La notizia sulla morte di Altun per giorni è stata diffusa da molti media turchi. Il Ministro degli Interni turco e altri uomini di stato hanno rilasciato dichiarazioni in proposito.

Soylu in una manifestazione del suo partito a Elmadağ ha dichiarato: „Abbiamo fatto fuori un altro uomo di Apo a Qandil. Con questo gli abbiamo fatto un bel regalo elettorale.“

Come portavoce della presidenza turca, Ibrahim Kalin aveva citato in proposito una nota dell’agenzia stampa Anadolu Ajansi e scritto: „L’affermazione che le forze armate [dopo il tentato golpe militare del 15 luglio] sarebbero indebolite e si sia prodotta una falla nella sicurezza, è crollata ancora una volta. Dopo che le nostre unità di sicurezza sono state ripulite da FETÖ [Fethullah Gülen] sono ancora più forti, più determinate e efficaci.“

In modo simile si è espresso il responsabile per la comunicazione del palazzo presidenziale Altun. Su suo account su Twitter ha condiviso riprese delle operazioni con le parole: „Abbiamo dato un altro colpo al PKK. Il terrorista del PKK, Riza Altun, che il giornale saudita Okaz 2017 definisce ‚Ministro degli Esteri del PKK‘ e altri, sono stati colpiti in un’operazione efficace delle nostre forze di sicurezza. Il nostro Stato scrive la legenda della lotta contro il terrorismo.“

 

ANF


Inserisci un commento