Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 23 agosto 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Uccisi quattro soldati USA in un attentato a Minbic

Uccisi quattro soldati USA in un attentato a Minbic

16 gennaio 2019


Nell’attentato suicida nella città di Minbic in Siria del nord contro una pattuglia della coalizione internazionale anti-IS sono stati uccisi almeno quattro soldati USA. Il portale internet Amaq, vicino a IS, ha rivendicato l’attentato.

In un attentato, che si presume sia di matrice islamica, contro una pattuglia della coalizione internazionale anti-IS nella città siriana di Minbic (Manbij) secondo informazioni di fonte USA, mercoledì sono stati uccisi quattro appartenenti all’esercito USA. Altri tre soldati USA sono rimasti feriti.

Secondo quanto riferito dal centro sanitario del Consiglio Civile di Minbic nell’attentato sono state uccise complessivamente 13 persone, tra le quali anche due combattenti del Consiglio Militare della città. Altre 18 persone sono ferite, cinque in modo grave. Vengono curati negli ospedali delle zone adiacenti, tuttavia si teme che il numero dei morti possa salire.

L’attentato si è verificato all’ora di pranzo davanti al locale Qasr al-Umara nella vivace Via Sundus. Immagini di una telecamera di sorveglianza fanno supporre che un attentatore suicida si sia fatto saltare in aria. Evidentemente soldati USA sono ospiti del ristorante con regolarità. Nei video dei testimoni oculari si vede come poco dopo l’attentato un elicottero militare USA atterra nelle vicinanze e poco più tardi decolla con i soldati evacuati.

 

ANF


Tags

Inserisci un commento