Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 17 luglio 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Arresti di esponenti HDP a Pirsûs

Arresti di esponenti HDP a Pirsûs

27 giugno 2018


Ci sono di nuovo state azioni di arresto contro il Partito Democratico dei Popoli (HDP). A Pirsûs (Suruç) sono stati arrestati otto attivisti HDP. Nella provincia del Kurdistan del nord di Riha (Urfa) si sono verificate nuove azioni di arresti contro esponenti del Partito Democratico dei Popoli (HDP). Come riferisce l’agenzia stampa Mezopotamya (MA), nelle prime ore del mattino la polizia nel distretto di Pirsûs (Suruç) ha fatto irruzione nelle abitazioni di attivisti HDP che hanno partecipato alla campagna elettorale. Allo stato attuale sono state arrestate otto persone. Gli arrestati sono Selami Altay, Reşat Yıldız, Mustafa Emek, Ziya Kaplan, Haci Dinçer, Abdulkadir Baz, Avni Gökkan e Musa Timuçin. MA riferisce che sarebbe probabile un aumento del numero degli arrestati.

Pochi giorni prima delle elezioni parlamentari e presidenziali di domenica scorsa, il 14 a Pirsûs componenti della famiglia di commercianti Şenyaşar sono stati aggrediti con armi da fuoco da parenti e guardie del corpo del deputato AKP İbrahim Halıl Yıldız. Hacı Esvet Şenyaşar e i suoi figli Adil e Celal Şenyaşar hanno perso la vita nell’attacco, molte persone sono rimaste ferite.

Anche nel giorno delle elezioni il candidato AKP Yıldız coinvolto negli omicidi, si è aggirato con dozzine di armati nei seggi del capoluogo di provincia costringendo la popolazione a votare per l’AKP e Erdoğan. Si sono verificate violenze nei confronti di iscritti dell’HDP nel comitato elettorale. Ciò nonostante l’HDP è riuscito a ottenere il 64,1 percento dei voti. Gli odierni arresti vengono ritenuti una reazione alla vittoria dell’HDP.

ANF


Inserisci un commento