Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 14 novembre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Kürkçü: L’AKP ha ottenuto voti con la forza delle armi

Kürkçü: L’AKP ha ottenuto voti con la forza delle armi

2 novembre 2015


Ertuğrul Kürkçü di HDP ha dichiarato che i risultati elettorali non possono essere spiegati solo come una “frode”,mentre ha ammesso che la perdita di voti del loro partito e l’ha attribuita alle politiche a favore della guerra dell’AKP e all’incapacità di rispondervi.Il parlamentare dell’HDP di Izmir Ertuğrul Kürkçü ha valutato i risultati del 1° novembre con ANF.

I risultati non possono essere attribuiti soltanto alla frode

Kürkçü ha affermato che c’è si è trattato sicuramente di una frode,per la quale l’AKP ha lavorato e si è organizzata molto bene,ma ha sottolineato che la perdita di un milione di voti da parte di HDP non può essere attribuita soltanto a questa frode.

Eravamo consapevoli del fatto che i nostri voti stavano diminuendo mentre si avvicinava il giorno delle elezioni,per cui non sarebbe morale per noi spiegare il motivo di questo regresso sulla base di questa frode.Eppure esiste un ingiustizia e l’ingiustizia è importante esporla.Ma non si conformerebbe alla realtà attribuire la nostra attuale situazione alla frode commessa dall’AKP.

Kürkçü ha affermato che il punto in questione non è solo il milione di voti rubati,ma invece un milione di persone che non sono state in grado di raccogliersi al loro fianco ancora una volta.La ragione principale di questa realtà è il nostro fallimento a curare questo trauma causato dalla violenza dello stato,e le nostre difficoltà morali e materiali nel rispondere e essa.In considerazione dell’inquietudine causata da arresti,omicidi,uccisioni di massa,leggi marziali,atti di linciaggio e di saccheggio,si potrebbe spiegare in realtà cosa abbiamo affrontato in realtà.

L’AKP ha vinto attraverso una campagna di violenza

Richiamando l’attenzione sugli sforzi senza fine dell’AKP per influenzare illegalmente i risultati delle elezioni del 1° novembre durante il periodo successivo alle elezioni del 7 giugno,Kürkçü ha affermato che l’AKP ha mobilitato tutte le possibilità per la realizzazione di questo obiettivo,incluso la forza dello stato,l’autorità pubblica,l’esercito,i media,la religione,le amministrazioni locali e la forza del capitale.Secondo Kürkçü,l’AKP ha lavorato duramente per massimizzare i suoi voti,per distruggere e discreditare l’HDP,per rendere un crimine lo schierarsi con l’HDP.e rendere un gruppo di persone una base per il massacro.”La frode potrebbe essere messa in pratica solo nel punto in cui tutto questo non sarebbe sufficiente”, ha aggiunto.

Il parlamentare di HDP ha sottolineato che l’AKP d’altra parte ha causato il collasso dell’MHP ricorrendo a politiche razziste e religiose,e per questo ha ricevuto il sostegno di molti ambienti come BBP,Saadet Party e Hüda-Par e dunque non ha lasciato spazio all’MHP.Ora noi ci troviamo di fronte a un blocco costituito dalla destra turca e dagli ambienti nazionalisti ,che si sono riuniti attorno all’AKP.e che ne fanno il partito anteriore di questo blocco.”

Richiamando l’attenzione sull’effetto dalla campagna di violenza dell’AKP sui risultati Kürkçü ha affermato: Ci allontanerebbe dalla realtà e dalla situazione attuale se attribuissimo i risultati solamente ad un broglio e comportarsi come se nulla fosse accaduto negli ultimi quattro mesi.L’AKP ha vinto queste elezioni con la forza delle armi,ed è questo il punto che ci deve preoccupare maggiormente.La legge è l’unico modo per esporre le frodi.Credo che i reclami e le obiezioni sollevate dagli osservatori elettorali funzioneranno.E ‘possibile per ottenere indietro i voti rubati. “

L’11 per cento è una percentuale significativa in queste circostanze

Per quanto riguarda i voti ottenuti da HDP, Ertuğrul Kürkçü ha dichiarato: “Nonostante tutto, HDP è riuscito a rimanere in piedi con onore,con dignità,con coraggio e apertura. Questo è un successo di grande importanza. È un dato di fatto,dobbiamo vedere questo 11% come un risultato molto significativo nelle precedenti elezioni.È senza dubbio che abbiamo voluto mantenere il 13 % che abbiamo ottenuto allora.L’AKP si è confrontato fisicamente con esso,con spargimento di sangue e morti.Da un punto di vista realistico,l’11% in queste circostanze è una massa e un potenziale molto significativo ed è in grado di tutelare da qualsiasi tipo di soglia.

Kürkçü ha sottolineato che non vi è alcuna necessità di dolore e di tristezza in quanto non presteranno attenzione alle osservazioni dell’AKP”Ho ottenuto il 50 per cento e la metà del paese, il che rende la mia legittimità indiscutibile”.Egli ha aggiunto che “Il governo potrebbe aver raggiunto una base legittima per sé, ma questo non cambia il fatto che Davutoğu e Erdogan hanno ottenuto il governo per mezzo di un colpo di stato per mesi.Ci manterremo in piedi contro questo regime golpista.”

ANF


Inserisci un commento