Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 20 settembre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

5 giovani del Rojava torturati dai militari turchi

5 giovani del Rojava torturati dai militari turchi

26 aprile 2015


I soldati turchi schierati al confine con il Rojava,Kurdistan occidentale,continuano a commettere crudeltà contro i civili che attraversano la frontiera, dove quattro persone sono state uccise nel corso delle ultime 4 settimane.

Secondo un rapporto dell’agenzia ANHA 5 giovani di origine araba sono stati torturati dai soldati turchi,che li hanno catturati mentre tentavano di attraversare la scorsa notte il confine dalla città di Serekaniyê nel cantone di Cizîrê verso il Kurdistan del nord.

ELI Ibrahim Husen (17), Umer Xidir (30), Hemadî Ebdulrezaq (19), Isa Ebduletîf (17) e Ehmed Casim (16),della città di Til Xelef a Serêkaniyê, sono stati brutalmente maltrattati dai soldati turchi con catene e bastoni di legno. L’attacco ha lasciato i giovani gravemente feriti.

I soldati hanno anche sequestrato i telefoni dei giovani e hanno bruciato i soldi,le carte d’identità e tutti gli altri loro beni.

Come risultato dell’atteggiamento ostile dei soldati turchi e del governo contro la popolazione del Rojava,centinaia di civili sono stati uccisi al confine e nelle loro terre,anche quando pascolavano i loro animali.

Il rapporto ha inoltre sottolineato che 32 giovani della regione di Efrîn sono stati arrestati dai soldati turchi,mentre tentavano di attraversare il confine negli ultimi giorni, aggiungendo che i giovani arrestati non sono stati ancora ascoltati.

ANF

Rojavali3

rojavali2


Inserisci un commento